Domenica, 26 Settembre 2021
uber

"Stop alla guida pericolosa": Uber traccia gli autisti tramite smartphone

La compagnia intende verificare i comportamenti degli autisti, ottenendo informazioni sulla guida delle auto tramite sensori negli smartphone

Uber ha iniziato con discrezione a monitorare i movimenti di alcuni suoi autisti in un esperimento pilota condotto a Houston, in Texas, nel tentativo di accendere i riflettori sul problema della guida pericolosa (e scoraggiare tale pratica), come riporta il Guardian. Lo ha annunciato la stessa compagnia, spiegando che otterrà informazioni sulla guida grazie all'accelerometro presente in molti smartphone, un sensore che consente di registrare accelerazioni e frenate improvvise.

Parlando con il quotidiano britannico Guardian, Uber ha inserito questi esperimenti nell'ottica di ottenere una maggiore influenza sul comportamento di autisti e passeggeri nei suoi veicoli. Come riporta il quotidiano britannico, Uber non ha detto "esplicitamente" ai suoi autisti che verranno tracciati, ma la compagnia sostiene che informerò gli utenti soltanto quando ci sarà la necessità di controllare i dati dopo una recensione negativa. 

La compagnia sta inoltre considerando di fornire agli autisti accusati di aver inviato sms durante la guida dei supporti con tastiera per smartphone da installare in auto, come pure di dotare le vetture di specchi per consentire ai passeggeri di "controllare" gli autisti (i quali a loro volta dovrebbero così sentirsi in dovere di "moderare" il proprio comportamento").

Ma Uber vuole "proteggere" i suoi autisti anche da comportamenti poco corretti da parte degli utenti ubriachi che spesso diventano violenti. Nella città di Charlotte, nel North Carolina, Uber ha messo sui sedili posteriori delle sue auto un vecchio gioco per bambini, basato su azioni e reazione che invita a rispondere in tempo reale a comandi casuali. Impegnati a giocare, i clienti alterati dall'alcol non sarebbero più un pericolo per gli autisti. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Stop alla guida pericolosa": Uber traccia gli autisti tramite smartphone

Today è in caricamento