Martedì, 18 Maggio 2021

Attenzione all'ultima truffa su smartphone e computer: "Non cliccate su quel link"

Nuovi tentativi di phishing a danno dei contribuenti attraverso email che sembrano essere riconducibili all’Agenzia delle Entrate

Foto di repertorio

Ci risiamo. Attenzione all'email-truffa. Sono in corso nuovi tentativi di phishing a danno dei contribuenti attraverso email che sembrano essere riconducibili all’Agenzia delle Entrate. In particolare, i messaggi di posta elettronica riportano nell’oggetto la dicitura “L'ufficio delle imposte d'italia ti avvisa del debito” e invitano nel testo a cliccare su un link per prendere visione di una notifica.

email truffa-3

Le email non provengono dall’Agenzia, ma costituiscono il tentativo di acquisire informazioni riservate dei destinatari. "L’Agenzia - si legge in un comunicato delle Entrate - se ne dissocia, ne disconosce il contenuto ed invita gli utenti a cestinare immediatamente questi messaggi senza aprire i collegamenti".

L'Agenzia delle Entrare precisa anche "che non vengono mai inviate per posta elettronica comunicazioni contenenti dati personali dei contribuenti; queste sono consultabili esclusivamente nel Cassetto fiscale", accessibile in un'area riservata nel sito della tessa Agenzia. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Attenzione all'ultima truffa su smartphone e computer: "Non cliccate su quel link"

Today è in caricamento