Venerdì, 14 Maggio 2021

Sferico e con impugnatura naturale: come sarà il super controller VR per PlayStation 5

Il colosso dei videogame ha svelato le caratteristiche del prototipo, che ora sarà consegnato per i primi feedback alla community di sviluppo

Il prototipo di controller VR per PlayStation 5 (foto ufficiale)

Dopo la recente presentazione del sistema per la realtà virtuale di nuova generazione per PlayStation 5, il colosso dei videogame ha svelato ulteriori dettagli sul nuovo controller che giocherà un ruolo fondamentale nell’offrire ai giocatori l’esperienza VR. Si tratta, per ora, solo di un prototipo, che sarà presto consegnato alle community di sviluppo per avere i primi feedback ufficiali.

Il nuovo controller VR di PlayStation 5 sarà sviluppato sulle basi dell’innovazione introdotta con il controller wireless DualSense, che ha cambiato la percezione dei giochi su PS5 con un nuovo modo di sfruttare il senso del tatto. La stessa innovazione sarà introdotta anche per l'esperienza di gioco in realtà virtuale.

Il design dei nuovi controller VR per PS5

Il design unico del controller VR di nuova generazione assume una forma sferica per consentire un’impugnatura naturale e una grande libertà durante il gioco. L’assenza di vincoli al movimento delle mani del giocatore offre infatti agli sviluppatori la possibilità di creare esperienze di gioco uniche. Ottimo anche l'ergonomia, che permette al controller di essere ben bilanciato e comodo da tenere in mano.

Controller VR per PS5-2-2

Le caratteristiche del nuovo controller

Tra le caratteristiche e funzionalità che i nuovi controller garantiscono, si segnalano:

  • Grilletti adattivi: ogni controller VR (sinistro e destro) include un grilletto adattivo che aggiunge tensione palpabile quando viene premuto, come avviene con il controller DualSense. Chi ha giocato a un titolo per PS5, conosce bene la tensione che si prova premendo i tasti L2 o R2. Applicando tale meccanica al VR, l’esperienza viene amplificata e portata a un livello superiore.
  • Feedback aptico: il nuovo controller sarà caratterizzato da un feedback aptico ottimizzato per il suo design, per offrire sensazioni di gioco più incisive, modulate e ricche di sfumature
  • Rilevamento tattile: il controller può rilevare le dita senza esercitare alcuna pressione nelle aree in cui posizioni il pollice, l’indice o le dita centrali. In questo sarà possibile eseguire movimenti più naturali con le mani durante il gioco.
  • Rilevamento: il controller VR viene rilevato dal nuovo visore VR attraverso un anello nella parte inferiore del controller.
  • Tasti azione/levette analogiche: il controller di sinistra è dotato di una levetta analogica, i tasti quadrato e triangolo, un tasto “presa” (L1), un grilletto (L2) e il tasto Crea. Il controller di destra è dotato di una levetta analogica, i tasti croce e cerchio, un tasto “presa” (R1), un grilletto (R2) e il tasto Options.

La creatrice di Assassin's Creed fonda uno studio e lavora a un gioco per PlayStation 5

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sferico e con impugnatura naturale: come sarà il super controller VR per PlayStation 5

Today è in caricamento