Cyberpunk 2077, cosa sappiamo del gioco: dall'uscita ai dettagli su gameplay e storia

L’atteso titolo di Cd Projekt Red è stato rinviato più volte, ma si prepara ad uscire nell’ultimo semestre del 2020 a conclusione dell’attuale generazione videoludica

Cyberpunk 2077 (foto da sito ufficiale del gioco)

I videogiocatori non stanno più nella pelle ormai da troppo tempo. Teaser, informazioni trapelate ed eventi dedicati hanno fatto da sfondo agli ultimi mesi, condizionati anche da rinvi mai facili da digerire. Tutto questo finora ha contraddistinto Cyberpunk 2077, videogioco ormai pronto alla definitiva uscita multi piattaforma.

Cyberpunk 2077, data dell'uscita e info utili

Il titolo sviluppato interamente da Cd Projekt Red sarà disponibile a partire dal 19 novembre 2020 per Ps4, Xbox One e Microsft Windows. I pre-order sono già iniziati e chi acquisterà il gioco per console avrà la possibilità di giocare anche alla versione next-gen, per Ps5 e Xbox Series X, tramite un aggiornamento al momento opportuno.

Le edizioni prenotabili comprendo:

  • la classica standard chiamata Day One Edition, la quale si differenzia da molti titoli dei giorni nostri perché oltre al disco di gioco includerà la colonna sonora, il libretto digitale con una serie di bozzetti, il manuale e sfondi per mobile e desktop;
  • la Collector’s Edition. Qui si troverà in più: una statuetta di 25 centimetri di V, un artbook con copertina rigida, un set di spille e portachiavi, una guida turistica di Night City insieme a mappa e cartoline della città, un compendio sul gioco e un set di adesivi.

Il primo annuncio di Cyberpunk 2077 è datato addirittura 2012, con il primo teaser rilasciato nel 2013. Complice l’impegno di grande portata sul capolavoro The Witcher 3, il progetto ha subito degli evidenti rallentamenti fino ad arrivare al 2018 quando iniziarono a vedersi i primi trailer. Il botto in termini di hype è stato raggiunto esattamente il 9 giugno 2019, giorno in cui viene mostrato un video significativo video in cui figura anche Johnny Silverhand, interpretato dal noto attore Keanu Reeves poi comparso sul palco dell’E3. Insomma, se già il seguito era enorme visto i successi precedenti di Cd Projekt Red, dopo quella presentazione i fan sono andati in delirio.

Trama

A differenza di The Witcher 3, la componente ruolistica di Cyberpunk 2077 la vedremo già dal momento della creazione del personaggio. Il nostro V, nome del giocatore, sarà interamente personalizzabile sia per sesso, aspetto e soprattutto classe del protagonista (lifepath). In tal senso dovremmo decidere tra: ragazzo di strada, nomade e corporate. Scelta che influenzerà l’intera narrazione.

In termini di storia ci troviamo nella gigantesca Night City con i suoi distretti ben diversificati e all’interno di un modo Cyberpunk, appunto, dove il livello di tecnologia raggiunto ha permesso all’uomo di mescolarsi con essa. Le Mega Corporations hanno preso il controllo degli Stati Uniti d’America, dopo una guerra interna e pesanti ribellioni. Nel caos generale si muoverà il nostro V, al quale non verrà mai chiesto di diventare il paladino della giustizia e salvare il mondo, ma saremo soltanto parte di un universo che non dipende dalle nostre scelte. Decisioni che saranno comunque costanti e influenzeranno il corso degli eventi, come un gioco di ruolo che si rispetti. Sono, infatti, previsti, diversi finali.

Non solo trama principale, ma anche una corposa dose di secondarie presenti con oltre 70 missioni. La mappa di gioco risulta essere più piccola rispetto a The Witcher 3, ma con molti più interni esplorabili.

Gameplay

Sempre legata alla personalizzazione del personaggio ma evidentemente fondamentale per mutare sensibilmente il gameplay sono le modifiche tecnologiche (Cyberware) che potremmo implementare sul corpo del nostro personaggio per aumentare diversi parametri e sbloccare varie abilità. 

Il gioco sarà interamente in prima persona, a differenza di quanto successo per The Witcher 3 ma siamo evidentemente su due mondi diversi. Presente anche un sistema di Braindance, in grado di far vivere a V ricordi di altri personaggi. 

Così come per le scelte, anche in termini di combattimento e approccio al nemico sarà il giocatore a decidere il da farsi. Far diventare il gioco uno sparatutto andando faccia a faccia contro chiunque oppure optare per lo stealth ragionato. Le azioni avranno delle conseguenze anche in termini di rapporti con gli altri personaggi, dunque, uno stile piuttosto che un altro influenzerà la storia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Occhi puntati sul massiccio single player, ma a quanto pare Cyberpunk offrirà anche un multiplayer anche se a notevole distanza dal day one.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di sabato 26 settembre 2020

  • Chi è Tommaso Zorzi e perché è famoso: tutto sull'influencer, dall'amore alla carriera

  • Estrazioni Lotto e SuperEnalotto di martedì 22 settembre 2020: numeri e quote

  • Mascherina (di nuovo) obbligatoria all'aperto in Campania: l'ordinanza di De Luca

  • Calciomercato, le ultime notizie su trattative, acquisti e cessioni: Lazio, colpo in difesa

  • Brogli, schede occultate al seggio elettorale: arrivano i carabinieri, il presidente si dimette

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Today è in caricamento