Lunedì, 1 Marzo 2021

Fifa 21, le tre novità più interessanti già presentate: Fut e carriera allenatore in risalto

In attesa di mettere le mani sul nuovo titolo calcistico di Ea Sports scopriamo le caratteristiche innovative che gli sviluppatori hanno inserito nel gioco in uscita il 6 ottobre 2020

La simulazione interattiva di Fifa 21 (foto da canale Youtube ufficiale)

Nuova stagione e nuovo capitolo di Fifa da analizzare e giocare a fondo. La Ea, nonostante le problematiche legate alla pandemia che hanno evidentemente rivoluzionato i piani a livello calcistico e dunque anche nel panorama videoludico, ha portato avanti lo sviluppo di un capitolo completamente nuovo e in grado di rispettare quella che è ormai una consuetudine a tutti gli effetti: capitolo a cadenza annuale che va ad aggiornare il precedente.

Partiamo dal presupposto che a grandi linee vedremo una leggera evoluzione di Fifa 20. Sarebbe strano il contrario, poiché va considerato che da novembre 2020 prenderanno il sopravvento le console di nuova generazione. Naturale aspettarsi un salto in avanti enorme in Fifa 22, quando il titolo sarà presumibilmente sviluppato guardando principalmente alla next-gen.

Fifa 21 non è un capitolo da tenere certamente nell’ombra. Sono presenti, come già annunciato da mesi, diverse novità che renderanno l’esperienza di gioco migliore rispetto al predecessore, raggiungendo una varietà incredibile e concreta sia di modalità che semplicemente di cose da fare una volta avviato il gioco. Ne abbiamo trovate tre, le migliori, quelle che rappresentano probabilmente gli unici veri grandi motivi per passare dal 20 al 21.

Fifa 21, la personalizzazione dello stadio nel fut

Vero, in termini di gameplay cambia poco o nulla. La novità è solo estetica, ma in una modalità in cui si deve creare il proprio club risultava troppo riduttivo poter scegliere uno stadio senza modificarne l’aspetto interno.

Come ben annunciato da Ea, nel Fut di Fifa 21 avremo a disposizone uno struttura base su cui lavorare incredibilmente alla personalizzazione. Striscioni, colori di linee, statue, inno all’ingresso, esultanza dei tifosi, colore dei seggiolini e tanto altro ancora da poter gestire come meglio si crede, così da curare nel dettaglio anche l’atmosfera delle partite.

Fifa 21, la simulazione in modalità carriera

I fan lo chiedevano a gran voce da tempo. La carriera allenatore di Fifa andava rinnova e perfezionata sotto diversi punti di vista, per evitare la classica fase di noia che dopo un paio di stagioni affliggeva ogni singolo salvataggio.

La possibilità di simulare le partite andava bene ma era la stessa ormai da anni e non dava la possibilità di incidere sui match da bordo campo, come un vero allenatore. Con il nuovo sistema introdotto in Fifa 21, sarà possibile entrare in qualsiasi momento nell’azione riprendendo a controllare i giocatori, si potranno effettuare le sostituzioni durante la simulazione e altro ancora. Il tutto rende la modalità davvero una simulazione di un’esperienza manageriale. Mai come adesso serviva una ventata d’aria freschissima.

Fifa 21, cambiamenti di ruoli in modalità carriera

Allenatore sempre protagonista nella nostra speciale lista. La modalità carriera, da quest’anno, offre la possibilità di lavorare ancor più a fondo con i proprio giocatori. Quante volte sarà capitato di veder meglio, per caratteristiche, un calciatore in una posizione diversa da quella del ruolo assegnato dal gioco stesso.

Fifa 21, adesso, permette di indirizzare i propri atleti a cambiare ruolo. Se il tutto sarà sensato e ben studiato, i risultati sia in termini di realismo che di efficacia sul campo saranno abbastanza elevati.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fifa 21, le tre novità più interessanti già presentate: Fut e carriera allenatore in risalto

Today è in caricamento