Scontro Apple-Epic Games, conseguenze pesanti: ban di un anno per Fortnite da iOS

L’app store della ‘mela’ non potrà reinserire il noto videogioco per 365 giorni, stando alle ultime indiscrezioni. Continua senza sosta la battaglia legale in tribunale

Iron Man su Fortnite (foto sito ufficiale Epic Games)

Storie che vanno avanti costantemente nell’attesa di un punto di svolta che faccia tornare alla normalità, o almeno permetta di scrivere la parola fine all’intera vicenda. La faida legale tra Apple ed Epic Games con argomento Fortnite continua senza sosta e a cadenza quasi settimanale vanno aggiunti nuovi interessanti capitoli, che rendono maggiormente l’idea di uno scontro che va ben oltre il mondo dei videogiochi e sfocia nell’economia così come l’amministrazione delle multinazionali e le leggi.

L’inizio di tutto, come ben sappiamo, ci porta al momento in cui Fortnite sparisce misteriosamente dagli store sia di Apple che di Google. Successivamente viene fuori il motivo, da ricondurre all’introduzione di un metodo di pagamento in contrasto con i regolamenti. Da lì in poi, l’attenzione si è spostata principalmente sul ring di Apple contro Epic Games, lasciando in secondo piano Google. Dopo il botta e risposta di documentazioni legali, oggi emerge un altro significativo dettaglio, comunicato dalla stessa multinazionale di Cupertino: il ban su Fortnite dall’app store iOS potrebbe durare un anno.

Notizia che ha del clamoroso. Epic Games recentemente rendeva noti i dati relativi a Fortnite sui dispositivi Apple, che facevano chiaramente capire quanto contassero le piattaforme iOS per il successo anche e soprattutto in termini economici del gioco. Oltre 116 milioni di utenti per il 63% dei videogiocatori totali. Se l’assenza del gioco dovrebbe effettivamente durare per un anno, la questione diventerebbe esponenzialmente più difficile da gestire.

Stando a quanto riportato da Gamerant, se Epic Games non dovesse vincere in tribunale sembra che Fortnite sarà appunto bannato dall’Apple Store almeno per un anno. La stessa multinazionale di Cupertino avrebbe inviato una email alla casa produttrice del videogioco notificando l’opposizione al ripristino del titolo nell’Apple Developer Program per i prossimi 365 giorni, considerando la natura delle azioni di Epic.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Decisione drastica e posizione che sembra irremovibile da parte di Apple. Il ban ha già degli effetti sull’attualità. I videogiocatori di Fortnite su iOS, che prima dello scoppio del caso avevano già scaricato il titolo, non potranno sfruttare gli aggiornamenti che Epic Games sta portando avanti. Si parla, dunque, della stagione 4 legata alla Guerra per il Nexus. Qui troviamo l’aggiunta di alcuni supereroi, Iron Man su tutti. Proprio legandoci a Tony Stark, una delle novità è la presenza Stark Industries. Superpoteri, nuova arma e modalità speciale sono tutte incluse. Cambiamenti sostanziali e di un certo peso durante una sessione di gioco. Nel corso di un anno intero poi è lecito aspettarsi altro materiale da parte di Epic Games e l’impossibilità ad utilizzarlo da parte dei videogiocatori su iOS potrebbe sfociare in un calo dell’interesse verso lo stesso Fortnite e dunque l'abbandono definitivo del gioco. Sarebbero perdite su perdite per la casa produttrice, che adesso dovrà far di tutto per cambiare le carte in tavola. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gf Vip, De Blanck: "Alba Parietti una stronza". Il figlio dà ragione e lei chiama in diretta

  • Estrazioni Lotto e SuperEnalotto di oggi sabato 19 settembre 2020: numeri e quote

  • Estrazioni Lotto e SuperEnalotto di martedì 22 settembre 2020: numeri e quote

  • Il cittadino insospettabile che masturbava ragazzini in cambio di scarpe e spinelli

  • Polemica a Tale e Quale, Carmen Russo nei panni di Stefania Rotolo ma la figlia non apprezza

  • Chi è Tommaso Zorzi e perché è famoso: tutto sull'influencer, dall'amore alla carriera

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Today è in caricamento