Venerdì, 18 Giugno 2021
Game 2020

Coronavirus, quarantena, riunioni su Zoom: un videogame gratis sui "disastri" del 2020

Lo sviluppatore è Max Garkavyy. In 6 mesi ha dato vita ad un videogioco che ripercorre tutti i fatti del 2020, specie quelli più nefasti. È disponibile per pc e smartphone

2020 Game, un frame del gioco

Il 2020 e tutti i suoi disastri diventano un videogame. Si chiama 2020 Game e l'autore è lo sviluppatore Max Garkavyy che lo ha messo a punto in sei mesi. Nel gioco di stampo arcade, che ricorda molto gli anni '90, c'è proprio tutto. O quasi: gli incendi in Australia, l'epidemia di Covid-19, la quarantena, il vaccino, le riunioni su zoom, TikTok, la corsa alla Casa Bianca di Joe Biden e Donal Trump (che nel gioco si devono letteralmente rincorrere!).

Un videogame sui fatti del 2020

Ogni livello di gioco, come sottolineato nel sito specializzato The Verge, prende la forma di un evento o di una tendenza importante dell'anno passato, l'intera esperienza è accompagnata da una bella grafica e da scelte musicali. Ci vogliono circa dieci minuti per completare il gioco, è possibile giocare sia su pc sia su smartphone. Il gioco è semplice e con il classico scorrimenti orizzontale in pieno stile "Super Mario". L'obiettivo? Finire il percorso di gioco destreggiandosi tra:

  • incendi
  • coronavirus
  • code al supermercato
  • call da smart working

Non è la prima volta che i videogiochi, oramai una vera e propria industria dell'intrattenimento, si adeguano alla realtà. Come riporta Ansa, infatti, dopo il movimento #Metoo, ad esempio, Sony decise di mettere un freno ai contenuti sessualmente espliciti che girano sulla sua console da gioco, la PlayStation. E negli Stati Uniti, quasi dieci anni fa, il movimento degli Indignati e di Occupy Wall Street fecero fiorire sul mercato giochi ispirati alla protesta.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, quarantena, riunioni su Zoom: un videogame gratis sui "disastri" del 2020

Today è in caricamento