Xbox One, le migliori tre esclusive: da Halo a Forza Horizon nel segno della varietà

I titoli che non hanno deluso le aspettative proposti solo da Microsoft. Presenti nuove ip ma anche solide certezze, diventate fiore all’occhiello dell’azienda americana

Halo

Possessori di Xbox One prestate attenzione perché se avete scelto la console di Microsoft non potete perdere alcune esclusive davvero interessanti. L’attuale generazione sta volgendo al termine e la prossima console ha l’ambizione di migliorare il parco titoli. 

Pur non essendo il punto di forza principale dell’azienda americana, tre giochi meritano di essere giocati e francamente risulta impossibile non provarli se al momento della grande scelta Ps4/Xbox One si è deciso per la seconda opzione.

Halo 5: Guardians

Punta di diamante ormai da generazioni, la serie Halo rappresenta per molti giocatori il motivo cruciale per preferire Xbox a Playstation. In attesa di mettere le mani sul prossimo capitolo (Infinite in uscita nel 2021 in versione cross-gen) gli utenti Microsoft, se non l’hanno già apprezzato, possono recuperare Guardians

15 missioni giocabili e una corposa storia divisa in due grandi macro sezioni rendono il gioco uscito nel 2015 abbastanza longevo e di ottima caratura. Halo 5: Guardians ha fin da subito un impatto come pochi altri titoli sia in termini di gameplay con i tantissimi nemici su schermo che per quanto riguarda le vendite, totalizzando 400 milioni di dollari nella prima settimana di lancio. Presente anche una non indifferente modalità multigiocatore. Tecnicamente impeccabile rappresenta uno dei migliori sparatutto in circolazione.

Menzione speciale anche per Halo: The Master Chief Collection. La riedizione dei capitoli Halo: Combat Evolved Anniversary, Halo 2: Anniversary, Halo 3, Halo 3: ODST, Halo: Reach, and Halo 4, permette anche a un non appassionato di avvinarsi nel migliore dei modi alla longeva saga.

Forza Horizon 4

L’avventura armi in mano la mettiamo da parte per salire su una macchina da corsa velocissima per sfrecciare sulle strade di un altro valido titolo. Ogni appassionato di videogiochi di simulazione di guida deve provare Forza Horizon 4. Open word sviluppato da Playground Games, il gioco è uscito nel 2018.

Ambientazione suggestiva (abbiamo a disposizione il Regno Unito) e stagioni dinamiche rappresentano due dei tanti fiori all’occhiello del quarto episodio della serie. Il passare del tempo e i cambiamenti climatici influenzano l’intera esperienza, andando a variare anche lo stile di guida. Un gameplay fluido e convincente, misto ad una grafica all’altezza di ogni grande produzione rendono Forza Horizon 4 un gioco da avere per i veri amanti del genere. Trovare di meglio resta un’impresa ancora oggi nel 2020.

Quantum Break

Sottovalutato sotto certi aspetti, il videogioco rilasciato nel 2016 da Remedy rappresenta un colpo sicuro per ogni amante di una buona narrazione e una storia certamente avvincente. Impersonando i panni di Jack Joyce vivremo un’emozionante avventura nella fittizia città di Riverport dopo un esperimento sui viaggi del tempo. Test che darà al nostro protagonista la possibilità di controllare il tempo e dar vita ad una serie di avvenimenti che solo giocando si potranno apprezzare a pieno.

Il titolo ha cercato di rivoluzionare il concetto di videogioco proponendosi come ibrido in parallelo una serie tv. Idea riuscita solo relativamente, ma che non ha intaccato un’esperienza di gioco caldamente consigliata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Menzioni speciali

Dover scegliere solo tre videogiochi non è stato facile, ma nella di esclusive per Xbox One non possono passare in osservato giochi come Forza Motorsport 7, altra validissima simulazione di guida; State of Decay 2 che sulle orme del predecessore regala un survival-horror di buon livello e Sea of Thieves in grado divertire sia in solitario che soprattutto con amici impersonando una ciurma di pirati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Estrazioni Lotto e SuperEnalotto di oggi sabato 19 settembre 2020: numeri e quote

  • Chi è Tommaso Zorzi e perché è famoso: tutto sull'influencer, dall'amore alla carriera

  • Estrazioni Lotto e SuperEnalotto di martedì 22 settembre 2020: numeri e quote

  • Mascherina (di nuovo) obbligatoria all'aperto in Campania: l'ordinanza di De Luca

  • Polemica a Tale e Quale, Carmen Russo nei panni di Stefania Rotolo ma la figlia non apprezza

  • Calciomercato, le ultime notizie su trattative, acquisti e cessioni: Dzeko resta alla Roma

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Today è in caricamento