Martedì, 18 Maggio 2021

Ps4 e Xbox One generazioni di remastered: i migliori tre titoli rimasterizzati

Due esclusive Sony e un titolo mai caduto nel dimenticatoio. Si tratta di videogiochi del passato ripuliti e messi al passo con i tempi per rispolverare vecchi capolavori

The Last of Us remastered (foto da sito ufficiale del gioco)

L’attuale generazione di console è ormai pronta ad assistere al suo normale e fisiologico tramonto. Ancora qualche mese e poi la scena sarà interamente catturata da Ps5 e Xbox Series X, prodotti che promettono davvero bene. L’avventura della current gen non è ancora finita, ma già si possono tirare le somme di alcune vaste sfaccettature. 

Una caratteristica su tutte ha segnato la generazione attualmente sul mercato in termini di videogiochi proposti: le remastered. Titoli usciti per passate console, ma tornati di moda dopo una ripulita generare e alcuni sostanziali miglioramenti. Non sempre il lavoro è risultato ben riuscito, ma ci sono tre videogiochi che si sono dimostrati all’altezza delle nuove tecnologie nonostante i segni del tempo, ponendosi come titoli da avere assolutamente nella libreria videoludica di ogni vero giocatore. Abbiamo scelto i tre più riusciti sotto il profilo tecnico e qualitativo, ma anche per il seguito avuto.

The Last of Us Remastered

Impossibile non iniziare in tale ambito con la remastered probabilmente più acclamata. La missione di Naughty Dog non era poi così impossibile. La versione originale dell’esclusiva Sony era uscita nel 2013, sfruttando al massimo la potenza dell’allora Ps3. Ad un anno di distanza è stata rilasciata la versione per Ps4 permettendo a chi si era perso il capolavoro old-gen di giocarlo senza problemi in next-gen.

Una semplice, si fa per dire, opera di perfezionamento in termini di grafica e gameplay è bastata per rendere Tlos una remastered degna di tale nome. Tutti i dlc inclusi e la modalità fotografica aggiunta completano un pacchetto imperdibile.

Uncharted: The Nathan Drake Collection

Da un’esclusiva Sony ad un’altra. Naughty Dog sembra proprio perfetta a mascherare gli anni che passano. La seconda prova è probabilmente più eclatante della prima, perché con la remastered dei tre capitolo di Uncharted, la casa produttrice statunitense ha dato vita alla rinascita della saga anche su Ps4.

Innanzitutto siamo davanti a tre videogiochi in uno e non è cosa da poco. Il primo, la Fortuna di Drake è uscito nel 2007 mentre il Covo dei Ladri nel 2009 e l’Inganno di Drake nel 2011. Date che rendono ancor più l’idea del lavoro impeccabile portato avanti da Naughty Dog, considerando una resa grafica senza sbavature e all’altezza di Ps4 anche più di alcuni titoli sviluppati per l’attuale generazione. Audio migliorato, trofei aggiuntivi, difficoltà ampliata e modalità foto rappresentano poi le ciliegine sulla torta.

Call of Duty: Modern Warfare Remastered

Il nostro target è trovare le remastered tecnicamente impeccabili che hanno superato gli anni e le difficoltà delle passate generazioni, presentandosi nell’attualità come titoli quasi rinati. L’esempio perfetto è proprio uno dei Cod più amati dai fan: Modern Warfare.

La remastered è stata resa disponibile nel 2016 all’interno di Call of Duty Infinity Warfare per poi diventare finalmente stand-alone nel 2017. Il miglioramento grafico è oggettivo, quasi da far gridare al miracolo confrontandolo con l'originale. Vasta la gamma di miglioramenti che vanno dall’illuminazione alle animazioni, passando per gli effetti sonori. A far da colonna portante anche un gameplay che a distanza di ben 9 anni non si è dimostrato inferiore. Il lavoro di Raven Software rimane superiore a non pochi videogiochi usciti nello stesso periodo ma sviluppati per l’attuale generazione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ps4 e Xbox One generazioni di remastered: i migliori tre titoli rimasterizzati

Today è in caricamento