Venerdì, 14 Maggio 2021
Nintendo Switch

La lotta tra piante e zombie a Neighborville debutta anche su Nintendo Switch

Plants vs. Zombies: Battle for Neighborville sarà disponibile sulla console portatile del colosso giapponese a partire dal 19 marzo

Plants vs. Zombies (foto ufficiale EA)

Plants vs. Zombies: Battle for Neighborville debutta su Nintendo Switch. L'ufficialità è arrivata nei giorni scorsi: dal 19 marzo 2021 anche i fedelissimi della console portatile Nintendo potranno cimentarsi nelle 12 mappe di gioco di Neighborville, il nuovo territorio suburbano in cui fiorisce la nuova battaglia fra piante e zombie. Il videogame sarà disponibile al prezzo di 39,99 euro.

Plants vs. Zombies su Nintendo Switch

In Plants vs. Zombies: Battle for Neighborville, nella sua edizione completa, i giocatori possono affrontare esilaranti missioni, sconfiggere i boss e sbloccare item utili al gioco. Nel nuovo gioco disponibile anche per Nintendo Switch gli utenti possono giocare offline, con 3 amici nella modalità "party" o cimentarsi in un epico multiplayer 8 contro 8. L'utente che gioca nella modalità offline può:

  • scoprire Divertilandia
  • esplorare le regioni 
  • cimentarsi in una partita privata

Per giocare su Nintendo Switch l'utente potrà usare i comandi di movimento touch per mirare, con una gamma di impostazioni completa, liberamente personalizzabile. In più, è possibile interagire durante la sessione di gioco con l'interfaccia menu, usando gli input tattili come la funzione di zoom sulla mappa.

Nintendo Switch Edizione Speciale Super Mario: caratteristiche e prezzo

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La lotta tra piante e zombie a Neighborville debutta anche su Nintendo Switch

Today è in caricamento