Venerdì, 18 Giugno 2021
Tech

Su WhatsApp arriva l'emoji con il "dito medio": ecco come si fa

La nuova emoji non è presente nell'elenco di quelle disponibili per l'ultima versione della app per Android ma si può utilizzare copiando il codice, come ha scoperto uno studente della Staffordshire University

Le emoji, dopo il boom delle emoticon, hanno cambiato il nostro modo di comunicare. Con l’ultimo aggiornamento di WhatsApp per Android ne è stata aggiunta una molto particolare, che raffigura il “dito medio”, il gesto offensivo che rimanda all’espressione verbale usata per mandare qualcuno a quel paese.

A scoprire la sua esistenza è stato uno studente della Staffordshire University, nel file Apk disponibile sul sito dell’azienda di WhatsApp.

La nuova emojii non è visibile all’interno della tastiera, ma si può attivare facendo un semplice copia-incolla del codice specifico in una conversazione, disponibile sul sito Emojipedia, come ricorda Webnews.

Schermata 2015-07-28 alle 12.59.51-2

Nella nuova versione di WhatsApp, tutte le emojii si trovano nella cartella res/drawable-hpdi-v4 e il file st1f595.png è quello che contiene le sei versioni colorate dell’emoji con il dito medio. Il risultato di questo copia-incolla sarà visibile però soltanto a chi usa WhatsApp su Android e ha scaricato l’ultima versione dell’app di messaggistica istantanea.

La novità è disponibile anche per Windows 10, il nuovo sistema operativo di Microsoft. 
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Su WhatsApp arriva l'emoji con il "dito medio": ecco come si fa

Today è in caricamento