Mercoledì, 4 Agosto 2021
Windows

Rivoluzione Microsoft, ecco Windows 365: il sistema operativo si sposta sul cloud

Il colosso dell'informatica lancia il "Cloud PC", che combina le funzionalità di Windows e cloud per rendere più efficace il lavoro da remoto

Microsoft ha annunciato Windows 365, un servizio cloud che offre alle aziende di tutte le dimensioni un nuovo modo di sperimentare Windows 10 o Windows 11. App, dati e impostazioni potranno essere utilizzate così su più dispositivi, personali o aziendali.

Che cos'è Windows 365

Progettato secondo il principio Zero Trust, protegge e memorizza le informazioni in cloud, e non sul dispositivo, fornendo un'esperienza sicura e produttiva per tutti i lavoratori. Windows 365 dà vita a una nuova categoria di computer ibridi chiamata Cloud PC, che fa leva sia sulla potenza del cloud sia sulle capacità dei dispositivi per fornire un'esperienza completa e personalizzata.

Si tratta di una innovazione che sfrutta il sistema operativo Windows e la forza del cloud. Windows 365 offre a qualsiasi azienda una maggiore tranquillità grazie a tre caratteristiche fondamentali:

  • potenza: con l'avvio istantaneo del proprio Cloud PC personale, gli utenti possono trasferire applicazioni, strumenti, dati e impostazioni dal cloud a qualsiasi dispositivo. Inoltre, il cloud garantisce maggiore versatilità nella potenza di elaborazione e nell’archiviazione, offrendo scalabilità ai responsabili IT, che potranno gestirle in base alle proprie esigenze
  • semplicità: gli utenti possono accedere e riprendere il proprio lavoro da dove lo hanno lasciato su diversi dispositivi, vivendo un'esperienza Windows semplice e familiare abilitata dal cloud
  • sicurezza: Windows 365 è sicuro "by design," poiché sfrutta la potenza del cloud e si basa sul principio Zero Trust. Le informazioni sono protette e archiviate sul cloud, non sul dispositivo

Comincia l'era del Cloud PC

"Con Windows 365, stiamo dando vita a una nuova categoria: il Cloud PC - ha dichiarato Satya Nadella, presidente e CEO di Microsoft - Proprio come le applicazioni sono state portate in cloud con il modello SaaS, ora stiamo portando il sistema operativo sul cloud, fornendo alle organizzazioni una maggiore flessibilità e un modo sicuro per consentire ai propri collaboratori di essere più produttivi e connessi, indipendentemente dalla loro posizione geografica". Windows 365 sarà disponibile per le imprese di ogni dimensione a partire dal 2 agosto 2021.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rivoluzione Microsoft, ecco Windows 365: il sistema operativo si sposta sul cloud

Today è in caricamento