rotate-mobile
Sabato, 27 Novembre 2021
Tech

Yahoo: entro il 2014 tutti i dati saranno criptati

Lo ha annunciato l'amministratore delegato Marissa Mayer in risposta allo scandalo sulle intercettazioni

In risposta allo scandalo sulle intercettazioni scatenato dai programmi di sorveglianza della National Security Agency americana, Yahoo ha deciso di difendere la privacy dei suoi utenti e si è messa al lavoro per criptare tutti i dati che transitano per i suoi data center. A dare l'annuncio ufficiale dell'operazione è stata l'amministratore delegato Marissa Mayer, che ha spiegato che entro la fine del prossimo marzo tutte le informazioni riguardanti l'attività online degli utenti saranno criptate e dunque molto difficili da decifrare.

La presa di posizione di Mayer, spiega il Guardian, arriva dopo un mese dalla denuncia del Washington Post sul controllo non autorizzato di dati da parte della Nsa attraverso data center di Yahoo e Google in tutto il mondo. Il quotidiano di Dc ha scoperto l'attività illecita grazie ai documenti ottenuti dall'ex informatico della Nsa Edward Snowden e a interviste raccolte tra i funzionari dell'agenzia.


Ora, racconta ancora il Guardian, anche Google - che aveva definito le operazioni dell'Nsa "oltraggiose" - si sta dando da fare per criptare le informazioni che trasmette e rendere più complesse le sue chiavi d'accesso.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Yahoo: entro il 2014 tutti i dati saranno criptati

Today è in caricamento