rotate-mobile
Domenica, 29 Maggio 2022
Tech

Che cosa ha detto Mark Zuckerberg a Mario Draghi

Oggi l'incontro a Palazzo Chigi tra il fondatore di Facebook e il premier Mario Draghi e il ministro della Transizione digitale Vittorio Colao

Il metaverso e gli investimenti futuri di Meta in Italia sono stati al centro del colloquio che Mario Draghi ha avuto con il fondatore di Facebook, Mark Zuckerberg. "Per dare vita al metaverso sarà necessario uno sforzo congiunto tra aziende, mondo politico e società civile" ha detto un portavoce di Meta, casa madre di Facebook, Instagram e WhatsApp, "Nell'incontro di oggi abbiamo confermato la nostra collaborazione con il governo italiano per valorizzare i punti di forza del Paese nei settori tecnologico e del design e identificare futuri investimenti. Siamo lieti di aver potuto discutere le opportunità culturali, sociali ed economiche che il metaverso porterà all'Italia e non vediamo l'ora di continuare questa collaborazione" ha spiegato il portavoce.

Ieri a Milano il ceo di Meta aveva incontrato il fondatore di Luxottica, Leonardo Del Vecchio. In una foto pubblicata sui profili social di EssilorLuxottica e dell'imprenditore americano i due "visionari" sono ritratti insieme. L'incontro è legato all'intesa tra Facebook ed EssilorLuxottica per la realizzazione degli smart glasses. "Bello essere di nuovo a Milano per discutere dei progetti per nuovi smart glass con Leonardo Del Vecchio e il team EssilorLuxottica. Qui - spiega proprio Zuckerberg nella didascalia della foto - Leonardo sta utilizzando un prototipo della nostra interfaccia neurale polsiera Emg che alla fine ti permetterà di controllare gli occhiali e altri dispositivi". Per EssilorLuxottica sono "due visionari che costruiscono il futuro e collegano la moda con la tecnologia".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Che cosa ha detto Mark Zuckerberg a Mario Draghi

Today è in caricamento