rotate-mobile
Mercoledì, 21 Febbraio 2024
Televisione

Joe Bastianich: "Berlusconi? Lo caccerei dal mio locale"

L'ex premier ha fatto solo "danni" e il messaggio lanciato dall'Italia nel mondo "non è positivo": parola dell'imprenditore italo-americano, star di "MasterChef"

"Se Berusconi venisse al mio ristorante, lo caccerei".

Joe Bastianich risponde così ad Andrea Scanzi durante un intervista a "Reputescion", il programma condotto dal giornalista del Fatto Quotidiano su La3.

"Non mi è molto simpatico. È una cosa che non capisco degli Italiani. Come può un uomo del genere esistere in Italia? Per gli Americani è inconcepibile. Lui ha fatto abbastanza danni, anche a persone che conosco personalmente. Il messaggio lanciato dall'Italia in tutto il mondo non è positivo, e quello mi dispiace".

Per l'imprenditore americano, star del talent culinario "MasterChef", l'Italia ha bisogno di giovani, "ci sono troppi vecchi che comandano". Matteo Renzi sembra "una persona per bene".

"La vostra politica è molto complicata, non pretendo di capirla, ma ci sono tante cose italiane da esaltare e da comunicare al mondo. Perché un popolo così intelligente, così creativo, possa essere messo in queste condizioni dalla politica, mi stupisce molto - si chiede Bastianich - L'Italia ha tanto da offrire al mondo. Il tesoro dell'Italia, i cuochi, stanno scappando verso il mondo. Ogni giorno ho venti richieste di cuochi che vogliono andare all'estero". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Joe Bastianich: "Berlusconi? Lo caccerei dal mio locale"

Today è in caricamento