rotate-mobile
Sabato, 15 Giugno 2024
Amici

Amici 22, lo scontro Cuccarini- Zerbi: “Non ti puoi permettere!”

Scintille tra Lorella Cuccarini e Rudi Zerbi durante la prima puntata del serale di Amici 22

Non toccate i ragazzi di ‘mamma chioccia’ perché si trasforma e diventa una tigre. Se ne è accorto, ancora una volta, Rudi Zerbi, nel corso della prima puntata di Amici 22. ‘Mamma chioccia’ è, ovviamente, Lorella Cuccarini, nella definizione, tra l’ironico e lo sprezzante che ne danno i due giudici Zerbi e Celentano. Orgogliosi di opporre all’empatia della ballerina, i loro metodi ben più ruvidi. Una ruvidezza che spesso sconfina dai giudizi artistici e diventa abbastanza pesante, come nel caso in cui, nel corso della pirma puntata del serale, Zerbi si rivolge a NDG come a un’ ‘imbucato’, uno che, secondo lui, non avrebbe dovuto arrivare al serale perché, sempre secondo il suo giudizio non avrebbe le carte in regola.

Ma la Cuccarini non ci sta: “Rudy volevo dirti soltanto che qui non c’è nessun imbucato. Ogni tanto non dovresti insultare la tua intelligenza, perché, non so se lo sai, ma se questi ragazzi sono qui è perché hanno preso la media dell’8 da parte di tutti i professori.Tu puoi fare tutte le critiche che vuoi, ma non puoi dire di una persona che si è guadagnato il serale che è un imbucato, non te lo puoi permettere!”.

Zerbi risponde per le rime: “Sta parlando una persona che non si prende le proprie responsabilità…E’ molto facile fare questi discorsi quando si passa tutto un anno a fare complimenti e a non mandare a casa nessuno. E’ tutto molto facile, prenditi le tue responsabilità perché non l’hai mai fatto e continui a non farlo”.

Ma, chiosa la Cuccarini: “Io le mie responsabilità me le sono prese, ma tu non puoi pretendere che i tuoi metri di giudizio siano i miei: tu sei tu, io sono io.”

La risposta migliore la dà NDG prima di cantare: “Se posso dire una cosa: l’imbucato è quello che si diverte di più alle feste alla fine!”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Amici 22, lo scontro Cuccarini- Zerbi: “Non ti puoi permettere!”

Today è in caricamento