rotate-mobile
Sabato, 15 Giugno 2024
Amici

Amici story | Che fine ha fatto Federica Gargano: "É stato tutto pazzesco ma non è facile quando hai tutto il pubblico contro"

Ballerina della terza edizione, concluse la sua avventura al serale alla settima puntata. Fece parlare di sè non solo per le sue qualità artistiche ma anche per il temperamento che la portò ad accapigliarsi con "l'amica" Sabrina Ghio

Cinque anni fa ha lasciato l'Italia per la Cina, una scelta che le ha letteralmente cambiato la vita. Federica Gargano oggi vive ad Hong Kong, è un insegnante di yoga, e di discipline artistiche nelle scuole locali, si occupa infatti di formare piccoli talenti, un po' come è stato per lei ad Amici, quando giovanissima prese parte al talent come ballerina. Di lei, oltre alla bravura, ci si ricorda del temperamento e dell'amicizia finita male con l'altra allieva, Sabrina Ghio.

Situazioni che oggi sono solo un lontano ricordo. Decisa a fare un'esperienza all'estero, Federica ha lasciato il Bel Paese con le sue due parole di inglese e: "Dopo i primi tre mesi di vacanza ad Hong Kong, non me ne sono più andata". Un percorso di crescita continua che parte da lontano: dalla ginnastica artistica, alla danza, alla scuola di Amici.

Hai coronato il tuo sogno di "diventare famoso"?
"Nel mio piccolo credo di Sì"

Cosa ti ha spinto a partecipare?
"Lo guardavo da casa, volevo imparare recitazione e canto, oltre alla danza, e quindi mi presentai ai casting"

Cosa diresti oggi a quel ragazzino/a che ha preso parte al talent?
"Oggi avrei vissuto quell'esperienza con un’altra testa, sono sempre stata molto impulsiva, certe situazioni le potevo evitare perchè pur essendo me stessa, in tv non ero capita"

Quale sfida/prova ti è rimasta particolarmente nel cuore?
"Sicuramente la coreografia di Steve La Chance sulle note di From Sarah with love, con questa presa in arabesque sulla spalla..."

Sei rimasto in contatto con qualcuno della scuola? Chi è stato il tuo compagno di avventura nel talent?
"Ho iniziato la mia avventura con Alessia Orlandi poi ho legato molto con Sabrina Ghio. Da inseparabili ci fu poi quel famoso litigio che ci allontanò...una volta concluso Amici facemmo però insieme il musical Footlose, io ero la cover e Sabrina interpretava Arlin. Ci siamo riavvicinate anche se poi la vita ci ha portate a riallontanarci di nuovo, ma ci sentiamo ancora tramite messaggi. Con tutti gli altri invece ho creato una chat di gruppo e ci scriviamo ancora oggi"

A quale insegnante ti senti di dire grazie?
"Steve La Chance senza alcun dubbio"

Come hai vissuto l'allontanamento dai riflettori? Qualche rimpianto?
"Io non sono uscita benissimo dal programma, avevo 18 anni, purtroppo ancora oggi non riesco a riguardare le puntate e il post Amici è stato altrettanto difficile. Ma se c'è una persona alla quale devo dire grazie per sono riuscita ad affrontare il tutto è sicuramente mio padre, a lui devo tutto. Non è facile affrontare un pubblico che ti è contro, ma non ho mai perso la testa e sono andata avanti per la mia strada"

Quando si partecipa ad Amici, si è molto giovani. Come si riesce a gestire la popolarità improvvisa? E' stato difficile?
"É bellissimo, una sensazione stratosferica. Era bellissimo fermarsi a fare gli autografi, camminare per strada ed essere travolta dai fans. Sono molto felice di aver fatto questo programma, anche ad Hong Kong, a distanza di molti anni dal programma, mi hanno riconosciuta come Federica di Amici"

Com’è stato il tuo post Amici/Saranno Famosi?
"Subito il programma ho fatto parte del cast di Footolose, il musical. Sempre a teatro ho fatto Kitonb (director Angelo Bonello) ho fatto parte della compaglia Kataklò (di Giulia Staccioli e Andrea Zorzi) e ancora, ho fatto parte del cast de "I promessi Sposi” opera di Michele Guardì e “Jesus Christ Superstar” con Ted Neeley. In tv invece ho fatto "150 anni" di Pippo Baudo (coreografie di Gino Landi), “I migliori anni 6” di Carlo Conti (coreografie Fabrizio Mainini) ho lavorato come ballerina per Italia’s got talent e “Napoli prima e dopo" (coreografie e regia di Roberto Croce). Ho lavorato come ballerina per il concerto di Claudio Baglioni “Da ME a te” allo stadio Olimpico di Roma con coreografie Luca Tomassini e al concerto in Lagos Nigeria (Africa) “Love like a movie 2” con Kelly Rowland (ex Destiny Child). Poi ho fatto uan serie di lavori in Asia, come ballerina per lo spettacolo di Zhang Yimou “Apologue 2047" e vari eventi di brand. Il mio futuro lo vedo qui all’estero, il mio prossimo step sarà aprirmi una scuola mia e di creare gemellaggi con l’Italia".

Hai continuato a seguire il programma? C'è qualcuno per cui fa il tifo quest'anno?
"No, quando sono uscita non è stato facile per me, però è stata una reazione di una ragazza di 18 anni che pensava di essere una brava ballerina. Quindi il fatto di rivedere il programma un po' mi riportava indietro nel tempo e a rivivere situazioni e sensazioni non sempre piacevoli".

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Amici story | Che fine ha fatto Federica Gargano: "É stato tutto pazzesco ma non è facile quando hai tutto il pubblico contro"

Today è in caricamento