rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Tv News

Nizza, intervista al marito davanti alla moglie morta: France Tv chiede scusa

Le immagini mandate in onda dall’emittente francese pochi minuti dopo la strage di Nizza ha suscitato il clamore di numerosi telespettatori, sdegnati dall’uomo intervistato in stato di shock accanto al cadavere della moglie. “Non è il nostro modo di lavorare” è stato il messaggio di scuse diffuso qualche ora fa dalla tv

France Tv, la più importante emittente televisiva pubblica francese, è stata travolta dalla polemica per aver diffuso, durante l’edizione speciale sui tragici fatti di Nizza, immagini molto violente che hanno suscitato l’indignazione di telespettatori e giornalisti.

In particolare, a destare maggiore sconcerto è stata l’intervista fatta ad un uomo in evidente stato di shock accanto al cadavere della moglie. Le immagini hanno sollevato subito la reazione sdegnata di numerosi telespettatori al punto tale da portare l'emittente a scusarsi con un comunicato ufficiale.

“Sono immagini brutali che non sono state controllate prima di essere mandate in onda e che hanno comprensibilmente causato forti reazioni” ha fatto sapere l’ufficio stampa della tv: “È stato un errore di giudizio causato dalle circostanze. La diffusione di queste immagini non corrispondono a quello che è il progetto, l'idea della nostra squadra, una linea non condivisa dai giornalisti e dalla società. France Tv per questo chiede scusa”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nizza, intervista al marito davanti alla moglie morta: France Tv chiede scusa

Today è in caricamento