rotate-mobile
Domenica, 16 Giugno 2024
Tv News

Celentano, lo spot di ‘Adrian’ in onda a tutto volume. Gli utenti insorgono: “E’ fastidioso”

Il volume “sparato” degli spot del programma del Molleggiato non piace agli utenti che ne lamentano l’invadenza. Intanto il dettaglio ha già sortito un effetto: far discutere prima ancora di iniziare. Più pubblicità di questa…

Difficile non essere al corrente dell’imminente messa in onda di ‘Adrian’, il graphic novel animato di Adriano Celentano che partirà il 21 e 22 gennaio su Canale 5.

Al di là della curiosità più o meno spiccata per un programma di cui si parla da mesi, e dell’interesse - anche questo - più o meno notevole per il ‘Molleggiato’, non accorgersi che Canale 5 è pronta a trasmettere quello che promette di essere un vero e proprio evento televisivo, è veramente improbabile, visto il volume della pubblicità che ne annuncia l’arrivo “su questi schermi”.

A quanto risulta alle orecchie degli utenti che sui social (Twitter, soprattutto) stanno lamentando il disturbo,  il volume del televisore si alza automaticamente e all'improvviso quando vengono trasmessi gli spot di Adrian.

“#celentano volume altissimo fastidiosissimo !!!!! VERGOGNA MI AVETE RECISO IL TIMPANO” scrive Valentina _carl; “E fu così che tutta la mia famiglia si svegliò...”, lo sfogo di Angelo; "Mi ha quasi preso un infarto alle 6.20 di mattina, nel silenzio più totale, quando accendendo la tv è partito il promo di #celentano” quello di Franco_Giova che, come molti utenti in queste ore, si dicono infastiditi dai decibel oltremisura del promo.

Poi c’è anche chi fa notare che il repentino aumento del volume degli spot di Celentano sia una tecnica di marketing in uso per i lanci promozionali di alcuni programmi ampiamente nota, ma tant’è… La gente corre comunque infastidita alla ricerca del telecomando per abbassare l’audio del televisore, ‘marketing’ o meno.

Ottanta anni di Adriano Celentano: innovatore tradizionalista, è sempre rock 

Adrian, volume troppo alto dello spot: i precedenti

Ma quella di aumentare il volume degli spot che pubblicizzano i programmi di Celentano è una tecnica che certo non nasce con ‘Adrian’. Il caso, infatti, scoppiò già nel 2013 ai tempi degli spot che pubblicizzavano il programma Rock Economy, e anche nel 2014 con le pubblicità degli speciali relativi a quello stesso show.

Fastidio o non-fastidio; curiosità o disinteresse che sia, ora come ora, una sola sembra la certezza: l’attenzione dello spettatore è stata certamente rapita dallo show che, al netto degli innervositi veri, quelli che giurano che dopo questa invadenza tutto guarderanno fuorché il programma dall’audio molesto, sta facendo discutere. E non è ancora inizato…






Adrian, la serie evento di Celentano parte con una doppia serata

"Adrian", il graphic novel animato di Adriano Celentano, partirà il 21 e 22 gennaio su Canale 5 per poi proseguire il lunedì sera per nove puntate. "Adrian" sarà il cuore di uno show in onda in diretta dal teatro Camploy di Verona.

Sul palco, accanto a incursioni "live" dello stesso artista, è attesa Michelle Hunziker, fotografata nei giorni scorsi vicino al teatro, presumibilmente all'uscita dalle prove. Attesi, poi, tanti ospiti per discutere dei temi sollevati dal cartoon, ma al momento i nomi restano top secret.

Protagonisti della serie animata saranno Adrian - "italiano, 1,77, occhi castani, sguardo attento, bocca ripida, segni particolari: nessuno", convinto che "non è con la violenza che si mettono a posto le cose del mondo", come recitano a tutto volume gli spot - e Gilda.


 

Seguici su Instagram

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Celentano, lo spot di ‘Adrian’ in onda a tutto volume. Gli utenti insorgono: “E’ fastidioso”

Today è in caricamento