rotate-mobile
Martedì, 27 Febbraio 2024
Il racconto della guerra

Guerra in Ucraina? No, è un videogioco: la tv a rischio fake news. I video degli errori (clamorosi)

Il racconto della guerra russa in Ucraina passa, purtroppo, anche attraverso alcuni errori

Il racconto di queste ore di guerra è ben presente su tutti i media e i social. I video degli scontri, o presunti tali, si duplicano ad una tale velocità che è impossibile riuscire a verificarli tutti e l'errore è sempre dietro l'angolo. Nonostante ci siano esempi virtuosissimi, come lo speciale del tg1 di Monica Maggioni, ci sono stati anche degli scivoloni. Ad Anni20 ad esempio sono state mandate in onda le immagini di un videogioco e ancora Tg1 e Tg2 hanno condiviso delle clip che ritrarrebbero in realtà una parata militare.

Guerra Russia-Ucraina: i programmi tv cancellati

L'errore sta nella velocità, ma non solo

Che l'informazione viaggi alla velocità della luce non è più un mistero da anni, internet ha reso tutti potenziali giornalisti, ma il guaio sta proprio lì. Tutti condividono, tutti ri-condividono e diventa sempre più difficile identificare la fonte primaria, l'errore ci sta è normale, ma è anche giusto sottolineare che qualcosa è stato sbagliato. Il Tg1 e il Tg2, ad esempio, hanno condiviso le immagini dei caccia volare nei cieli di Kiev spacciandoli per attuali quando in realtà erano le riprese di una parata militare del 2020. Le clip erano state pubblicate anche sui profili social dei tg e infatti sono state eliminate subito dopo la segnalazione.

Guerra Russia-Ucraina: le informazioni in diretta

Diversa la situazione ad Anni20, dove Daniele Piervincenzi ieri ha mandato in onda degli spezzoni di un videogame. "Questo video è stato trovato in rete - aveva spiegato Piervincenzi - Perché questa è una guerra tradizionale, ma che ormai ha una narrazione social, moderna, contemporanea. Questa è la contraerea ucraina che cerca di abbattere uno degli aerei di combattimento di Putin". In realtà come anticipato quello che hanno visto i telespettatori era Arma3, un videogame così realistico che ha tratto in inganno anche altre emittenti televisive (anche straniere).

Un errore simile è stato fatto anche dal Tg2 dove i bombardamenti sull'Ucraina erano invece delle scene di War Thunder.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Guerra in Ucraina? No, è un videogioco: la tv a rischio fake news. I video degli errori (clamorosi)

Today è in caricamento