rotate-mobile
Giovedì, 30 Maggio 2024
Tv News

Eurovision 2022: il commentatore ucraino trasmette da un rifugio antiaereo

Timur Miroshnychenko, presentatore ucraino dell’Eurovision 2022 ieri è andato in onda direttamente da un bunker

Ieri 10 maggio si è svolta la prima semifinale dell’Eurovision Song Contest 2022. Tra i 10 paesi arrivati in finale anche l’Ucraina, rappresentata dal collettivo hip hop Kulush Orchestra che ha conquistato il pubblico con il brano Stefania.

La band ha potuto esibirsi nonostante la guerra in corso grazie ad un permesso speciale.

A raccontare agli ucraini anche questo difficile anno il successo dei Kulush Orchestra il commentatore ufficiale dell’Eurovision Song Contest per il paese, Timur Mirošnyčenko. 

Lo speaker ha continuato con il suo lavoro da un rifugio antiaereo, mentre  la Suspilne, compagnia pubblica di broadcasting del paese, ha dotato il 36enne di tutto il necessario per poter raccontare il contest. 

A svelare l’impresa del commentatore è il canale ufficiale dell’Eurovision in Ucraina, che ha postato una foto di Mirošnyčenko in un bunker con cuffie e computer, pronto a commentare l’Eurovision. 

“Il nostro commentatore Timur Miroshnychenko lavora in un rifugio antiaereo. Vi ricordiamo che la trasmissione dallo studio di telecronaca della prima semifinale di Eurovision inizierà il 10 maggio, alle ore 22:00 sul nostro canale YouTube “Eurovision Ukraine”, recita la didascalia. 

Tanti i messaggi di sostegno e affetto arrivati a sostegno di Timur da followers di tutto il mondo.

L’Eurovision è visibile in Ucraina sul canale YouTube ufficiale "Eurovision Ukraine".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eurovision 2022: il commentatore ucraino trasmette da un rifugio antiaereo

Today è in caricamento