rotate-mobile
Giovedì, 20 Giugno 2024
Tv News

“Sei l’unico che non ha scritto due righe per Frizzi”: la replica di Alessandro Cattelan

Il conduttore di 'EPCC' ha risposto a chi gli ha rimproverato di non aver dedicato un pensiero social al conduttore scomparso

In queste ore l’hashtag #FabrizioFrizzi è costantemente nella trend topic dei social. Pochi, pochissimi, sono coloro che non hanno affidato alla rete il proprio dispiacere per la morte improvvisa del conduttore stimato e apprezzato da personaggi dello spettacolo come dalla gente comune.

Fabrizio Frizzi: oltre 10mila persone alla camera ardente, tra gente comune e volti noti 

Tra quanti hanno preferito non esternare pubblicamente il rammarico umano e professionale per una perdita così grave, c’è stato Alessandro Cattelan a cui un utente ha ‘rimproverato’ di non aver dedicato un pensiero alla scomparsa di Frizzi.

“Sei l’unico che non ha scritto 2 righe per frizzi, ma sempre e solo per la tua trasmissione! Mi sei calato...complimenti!” ha scritto al conduttore di ‘E poi c’è Cattelan’ un follower su Twitter.

Secca la replica di Cattelan: “Ieri non ho nemmeno scritto del compleanno di mia figlia, che padre degenere. Stupido io a pensare che esistano ancora cose che si possano vivere fuori dai social”.

A quel punto c’è stato chi ha pungolato ancora lo showman -  “Visto che vivi e ci mangi con i social, che ti costava” ha scritto qualcuno – provocazione a cui Cattelan ha risposto con un telegrafico “no, sbagliato persona”.

Perché il dolore, per essere vero, profondo, autentico, non deve per forza passare da una bacheca social. E questo Cattelan (che poi ha ricordato Fabrizio Frizzi durante la puntata del programma) lo ha dimostrato, sprezzante di qualsiasi commento.

cattelan-5

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Sei l’unico che non ha scritto due righe per Frizzi”: la replica di Alessandro Cattelan

Today è in caricamento