rotate-mobile
Martedì, 25 Giugno 2024
Tv News

Fiorello e la stoccata a Pino Insegno: "L'Eredità? È meglio se torni a doppiare"

Il conduttore durante la puntata di questa mattina di Viva Rai2! ha parlato anche del caso Eredità

Pino Insegno o non Pino Insegno all'Eredità. Da qualche giorno ormai si parla della possibilità che il conduttore venga sostituito prima dell'inizio dello show che partirà a gennaio. Sembrava cosa fatta e invece gli ascolti molto tiepidi de Il Mercante il fiera avrebbero mescolato le carte. E proprio di questa notizia, che ancora però non è stata confermata né smentita dalla Rai, ha parlato Rosario Fiorello in apertura del suo Viva Rai2!.

"Pino si può vivere anche senza Eredità, a me i miei non mi hanno lasciato nient e comunque ce l'ho fatta, sono qui!", come sempre Fiorello punta sull'ironia e lo scherzo ma non tralascia neanche la possibilità di lanciare degli affondi frizzanti. Così tra una battuta e un'altra ha anche annunciato il nuovo conduttore del game show: "La Rai sta facendo nuovi nomi per la conduzione, ancora non hanno deciso: certamente Flavio Insinna, Marco Liorni. Ma la verità è un'altra, lo so io chi condurrà l'Eredità, agenzie di stampa preparatevi a scrivere: condurrà l'Eredità il generale Figliuolo. Perché quando c'è un'emergenza, il generale Figliuolo arriva con le sue medaglie e dice: 'Ci penso io'".

"Questa notizia ha fatto anche troppo clamore, anche a me hanno cancellato programmi nella vita, non è che sono scevro da questa cosa. C'è stato troppo clamore", ha poi aggiunto serio Fiorello che lancia poi un appello a Insegno. "Pino non ti crucciare. Ti posso dire? Meglio così. Ma chi te lo faceva fare, duemila puntate, lascia stare. Doppia che è meglio, doppia! Sei nascosto, chiuso, in una stanzetta. Chi te lo faceva fare?". 

L'unica replica alle indiscrezioni circolate nei giorni scorsi è stata rilasciata dal manager di Insegno che ha affermato di non aver ricevuto alcuna comunicazione ufficiale né dalla Rai né da Banijay, proprietario del format: "Attendiamo la definizione dell’accordo tra Rai e Banijay per iniziare a lavorare sul programma. Al momento possiamo solo rilevare l’ennesimo gioco al massacro sulla sua pelle, un gioco che va avanti da mesi con una violenza che non abbiamo mai riscontrato in nessun caso prima".
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiorello e la stoccata a Pino Insegno: "L'Eredità? È meglio se torni a doppiare"

Today è in caricamento