Martedì, 16 Luglio 2024
show

Fiorello scherza sulla gaffe di Sangiuliano: "Ha scambiato l'Etna con il Monte Bianco" (video)

La satira pungente dello showman durante uno spettacolo a Taormina

La gaffe in cui si è recentemente imbattuto il ministro della cultura Gennaro Sangiuliano è diventata spunto per la satira pungente di Rosario Fiorello, protagonista il 4 luglio al teatro greco di Taormina nella serata contro la chiusura del Centro di Cardiochirurgia Pediatrica. Come mostra il video di Messina Today: "Una volta arrivato a Taormina ha visto l'Etna e l'ha scambiata per il Monte Bianco", ha affermato lo showman che ha anche proseguito con una battuta sul sindaco Cateno De Luca che assisteva divertito in platea. "È il Dalai Lama dei sindaci" ha detto Fiorello riferendosi al carattere non certo mite del leader di Sud Chiama Nord, preso in giro anche per la sua particolare attenzione al corretto smaltimento dei rifiuti.

Di seguito il video di Messina Today 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La gaffe di Gennaro Sangiuliano

Il riferimento di Fiorello è al lapsus del ministro della Cultura Gennaro Sangiuliano che durante la presentazione della nuova passeggiata archeologica di Roma, parlando dei luoghi che identificano una città ha fatto vari esempi: "Se pensiamo a Parigi, pensiamo agli Champs Élysées... Se pensiamo a Londra pensiamo a Times Square. La famosa piazza, tuttavia, è un luogo iconico di New York, negli Stati Uniti.

"Nel ricordare luoghi iconici di alcune città durante una risposta ad un gruppo di giornalisti, tra i quali anche il corrispondente del Times, ho messo insieme New York con una delle piazze più famose della capitale inglese, Piccadilly Circus, non a caso chiamata la Times Square di Londra", ha fatto poi sapere il ministro con una nota: "L'emozione fortissima vissuta nel presentare questo grande progetto e la risposta al collega del Times hanno avuto su di me, per un istante, l’effetto di “spostare” la piazza delle mille luci di New York addirittura sulla riva del Tamigi. Da domani, leggendo il Times con la solita attenzione, sorriderò per questo scambio di piazze che l'effetto “passeggiata nella storia” può generare anche a chi, per professione, da giornalista prima e da rappresentante del governo adesso, è tenuto ad evitare anche lapsus durante un evento pubblico".

Nei giorni scorsi Sangiuliano è stato ancora protagonista delle cronache. Al Taobuk Festival di Taormina il ministro è stato fischiato, ma quando le immagini sono andate in onda su Rai1 i fischi sono stati coperti dagli applausi. L'episodio è stato citato con ironia da Geppi Cucciari che, durante la premiazione del Premio Strega al Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia a Roma, ha fatto delle battute riferite all'accaduto: "Applaudite, siamo in diretta, non si possono coprire i fischi! Applaudite fortissimo", ha scherzato nei primi minuti della diretta su Rai 3. 

Programmi tv stasera e domani 

- Programmi tv stasera 
- Film stasera in tv 
- Programmi tv oggi
- Programmi tv domani sera 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiorello scherza sulla gaffe di Sangiuliano: "Ha scambiato l'Etna con il Monte Bianco" (video)
Today è in caricamento