rotate-mobile
Martedì, 23 Aprile 2024
Tv News

Garrison Rochelle ricorda ‘Amici’: “Giusto lasciare, l’ho deciso con Maria de Filippi”

A 'Vieni da me' il coreografo ha ricordato la sua lunga esperienza nel talent di Canale 5

Protagonista della puntata di martedì 26 novembre di ‘Vieni da me’ è stato Garrison Rochelle, coreografo americano molto popolare al pubblico televisivo italiano per aver partecipato a lungo come insegnante del talent di Canale 5 ‘Amici’. Da tempo lontano dalla tv dopo aver lasciato il programma di Maria de Filippi, il ballerino si è raccontato a Caterina Balivo spaziando dalla sua vita privata a quella professionale, passando per l’importante esperienza nella scuola per giovani talenti.

Garrison Rochelle ricorda ‘Amici’: “Se mi chiamassero tornerei subito”

Garrison Rochelle ha iniziato la sua carriera in Italia negli Anni Ottanta, chiamato da Heather Parisi per curare i balletti del seguitissimo ‘Fantastico’, in onda su Rai Uno. “Non conoscevo il programma, anzi quando l’ho visto mi è venuto da ridere. Mi sembrava antico per me, poi mi sono lanciato e mi è piaciuto. Heather Parisi ha talento e carisma, certe volte è difficile, ma mi faceva ridere”, ha ricordato il coreografo che non poteva tralasciare la parentesi di ben 17 anni nel programma ideato e condotto da Maria De Filippi.

“Se mi mancano i ragazzi di Amici? Sì certo se mi chiamassero tornerei subito. Ma è stato giusto lasciare la trasmissione, lo abbiamo deciso insieme con Maria”, ha spiegato: “Forse avrei dovuto farlo due anni prima, ma non ero ancora pronto. Con Maria De Filippi e Maurizio Costanzo ci conosciamo da più di venticinque anni: lei è la mia regina”, ha aggiunto sottolineando il bel rapporto ancora in corso con la coppia.

Il desiderio di paternità e l’infanzia difficile

Oggi, a 63 anni, Garrison si trova a riflettere sulla sua mancata paternità: “Mi verrebbe voglia di diventare padre ma a 63 anni sarebbe un’assurdità, almeno per me, provare a crescere un bambino piccolo. Per questo ho deciso di aiutare gli orfani”, ha raccontato per poi parlare della sua famiglia e del suo di padre: “Non mi ha mai abbracciato, mai detto ti voglio bene”. Diverso, invece, il rapporto con la madre: “Ha dato a me e ai miei fratelli troppo amore, ha cercato di compensare la mancanza di nostro padre”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Garrison Rochelle ricorda ‘Amici’: “Giusto lasciare, l’ho deciso con Maria de Filippi”

Today è in caricamento