Martedì, 16 Luglio 2024
Grande Fratello

Gf Vip, Oriana contro Nikita: la rivalità fra donne nella Casa di Cinecittà

Le donne divise da dichiarazioni forti in Confessionale: ecco cosa hanno detto le une delle altre

Alfonso Signorini ha aperto la diretta del Grande Fratello del 16 marzo parlando della forte rivalità fra le donne della casa di Cinecittà; una rivalità che non è dovuta soltanto alla divisione fra le persiane e le spartane, ma soprattutto a fattori caratteriali. Le ragazze - Antonella, Micol, Nikita, Giaele e Milena - si sono lasciate andare a confidenze nel Confessionale che hanno lasciato di stucco lo stesso conduttore. Tutte, in un modo o in un altro, hanno avuto qualcosa da ridire sulle proprie compagne d’avventura: a dimostrarcelo un video lanciato da Signorini subito dopo aver invitato i maschi ad uscire dalla stanza del Loft.

La rivalità tra Antonella e Micol

Nel filmato Antonella ha parlato di Micol, da lei nominata nella scorsa puntata (e viceversa), dicendo che senza Tavassi lei non avrebbe avuto tutto questo successo, tutto questo valore. Dalla Casa la Incorvaia ha risposto alle sue parole, sostenendo che l’influencer ha ragione, ma replicando che in fondo “da quando è andato via Edoardo, magicamente è diventata mansueta”. Che senza il suo amore la personalità dirompente di Antonella si sia spenta?

Come abbiamo visto nel video, durante la settimana la fidanzata di Tavassi si è detta speranzosa sul fatto che nella realtà Antonella sia diversa dalla persona che abbiamo visto nel reality show. “La trovo sempre così teatrale, pur di avere un suo momento non si è fatta scrupoli a mettere in discussione la sua storia con Edoardo. Mi sembra che stia cavalcando l’onda”, ha concluso Micol.

Oriana e Giaele contro Nikita 

Per Oriana invece Nikita sarebbe una persona falsa e calcolatrice, che approfitta di questo momento per parlare ancora di Luca Onestini nonostante fra i due non ci sia stato quasi nulla in passato: “Non mi piace”, ha detto la prima finalista del Gf Vip. C’è chi pensa, inoltre, che Milena sia una sorta di Babysitter di cui nessuno ha bisogno nel Loft, ma è la stessa attrice ad affermare di esserlo. Anzi, ha aggiunto: “Mi sento più che una babysitter. Ho fatto la cuoca, truccatrice, parrucchiera. Ho fatto tutto. Il più bambino di tutti, dopo Edoardo, è Giaele. Perché è una sfaticata”. Lo ha detto con ironia la Miconi, che con grande eleganza non si è lasciata sopraffare dalle critiche.

Dal canto suo, Giaele ha messo in discussione il fatto che Nikita vada davvero in giro con il suo orsacchiotto nella vita reale: “Qui enfatizza il suo personaggio. Cerca di cavalcare l’onda del vittimismo: si dice isolata. Siamo tutti soli, ma non andiamo a nasconderci in piscina". Pare che Oriana pensi la stessa cosa perché, a detta sua, “non è vero che Nikita è lasciata a sé stessa. Prima c’era questa divisione - i due gruppi - ma sembra che sia proprio lei a volere questa divisione”.

Nikita non ha mancato di rispondere a Giaele, ribadendo che a 23 anni girava per le stazioni con il suo orsacchiotto, anche se non se lo porta con lei al supermercato. “Non ci vedo nulla di male. Per quanto riguarda l’isolamento, erano uscite un po’ di persone dal gruppo e pensavo che Antonella si fosse allontanata, ma in realtà poi lei mi ha rassicurata”, ha spiegato la vippona.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gf Vip, Oriana contro Nikita: la rivalità fra donne nella Casa di Cinecittà
Today è in caricamento