rotate-mobile
Giovedì, 20 Giugno 2024
Tv News

"Il signore delle formiche", il film stasera in tv: la storia vera di Aldo Braibanti

Gianni Amelio dirige Luigi Lo Cascio in una pellicola che racconta la vicenda di uno scrittore e intellettuale assolutamente da riscoprire

In onda oggi, venerdì 17 maggio, a partire dalle 21.20 su Rai 3, il film "Il signore delle formiche" è stato presentato in anteprima, nel 2022, alla Mostra del cinema di Venezia e narra la vicenda dello scrittore Aldo Braibanti (interpretato da Luigi Lo Cascio), focalizzando l'attenzione sul controverso processo giudiziario (1964-1968) ribattezzato "caso Braibanti". Diretto da un maestro del nostro cinema come Gianni Amelio, che inserisce anche parentesi di finzione (il personaggio interpretato da Elio Germano), il lungometraggio ci permette di ripercorrere in breve la vita di Braibanti, scrittore, drammaturgo, intellettuale e partigiano assolutamente da (ri)scoprire.

Il signore delle formiche: la storia vera di Aldo Braibanti

Aldo Braibanti è nato a Fiorenzuola d'Arda, Braibanti trascorre la sua infanzia accompagnando il padre medico nei vari spostamenti attraverso la provincia piacentina. Qui sviluppa un forte legame con la natura e una precoce coscienza ecologica. La famiglia, di idee antifasciste, lo influenza profondamente. A soli sette anni, Braibanti inizia a scrivere poesie, dimostrando un precoce talento letterario.

Durante gli anni del liceo a Parma, dove eccelle negli studi, Braibanti manifesta apertamente il suo dissenso verso il regime fascista, distribuendo clandestinamente un manifesto contro la dittatura. Si iscrive poi alla facoltà di Filosofia a Firenze, dove coltiva l'interesse per pensatori come Leonardo da Vinci, Giordano Bruno e Spinoza, e si dedica alla pratica dei collage artistici. Dal 1940 partecipa alla Resistenza antifascista a Firenze, aderendo prima al movimento "Giustizia e Libertà" e poi al Partito Comunista clandestino. La sua militanza lo porta ad essere arrestato due volte durante la guerra, subendo torture e la perdita di tutti i suoi scritti fino al 1940.

Nel dopoguerra è tra gli organizzatori del Festival mondiale della gioventù a Praga e collabora con il PCI. Nel 1947, lascia la politica attiva per dedicarsi completamente alla cultura. Fonda un laboratorio artistico nel torrione Farnese di Castell'Arquato, dove lavora con artisti come Renzo Bussotti e Fiorenzo Giorgi, creando opere che saranno esposte in Europa e negli Stati Uniti. Nel 1962 si trasferisce a Roma, dove collabora con giovani artisti come Carmelo Bene e partecipa alla fondazione dei Quaderni Piacentini. Lavora a una serie di progetti teatrali e cinematografici, tra cui "Virulentia", che esplora il rapporto tra persuasione e violenza.

Nel 1968 è protagonista di un controverso processo per plagio, un'accusa usata come pretesto per perseguire la sua relazione omosessuale con Giovanni Sanfratello. Nonostante la difesa di numerosi intellettuali, Braibanti viene condannato a nove anni di carcere, ridotti poi a quattro. Sconta due anni in prigione, durante i quali continua a scrivere opere teatrali e poesie.

Dopo la prigionia riprende la sua attività artistica e teatrale. Pubblica diverse opere, tra cui "Il circo", "Le prigioni di stato" e "Impresa dei prolegomeni acratici". Continua a esplorare tematiche ecologiche e filosofiche, mantenendo sempre una posizione di pensatore indipendente e critico.

Negli ultimi anni Aldo Braibanti vive in condizioni economiche precarie, ma continua a lavorare su progetti come il "Catalogo degli amuleti" e il "Nuovo dizionario delle idee correnti". Muore a Castell'Arquato il 6 aprile 2014, lasciando un'eredità culturale significativa e una storia personale segnata dalla lotta per la libertà di pensiero.

Dove vederlo questa sera in tv e in streaming

Il film "Il signore delle formiche" va in onda oggi, venerdì 17 maggio 2024, a partire dalle 21.20 su Rai 3; ed è visibile anche sulla piattaforma RaiPlay. sia in diretta streaming che on demand.

Stasera e domani in TV

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Il signore delle formiche", il film stasera in tv: la storia vera di Aldo Braibanti

Today è in caricamento