rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Tv News

Io Canto Family: Sara e papà Davide incantano i giudici, Alessandro e nonno Antonio scatenati

La seconda puntata dello show guidato da Michelle Hunziker inizia subito con esibizioni pazzesche (e commoventi)

Nemmeno si parte e già le emozioni sono tante nella seconda puntata di Io Canto Family. Alla quarta esibizione Mietta dice: “Io non riesco a trattenermi”, fermando le lacrime, mentre Claudio Amandola dice “Non ce la posso fare”. Commenti che arrivano dopo che si è esibita la coppia della squadra di Anna Tatangelo , Sara e papà Davide che cantano Up where we belong e letteralmente incantano. “Sei un tecnico informatico?!” chiede, incredulo Rovazzi davanti a una voce strepitosa, anzi a due voci strepitose. Veramente un’esibizione bellissima. Ma le lacrime arrivano dopo, quando Sara racconta il rapporto con papà Davide, che le sta tanto vicino, anche perché la madre lavora fuori e la vede molto di meno. Arriva il videomessaggio della donna che racconta che anche lei soffre di non poter passare più tempo con la figlia, che scoppia in lacrime, ma sempre con il suo papà vicino.

Anche Daniel con mamma Giorgia, della squadra di Fausto Leali emozionano tutti, con una versione molto intensa di un brano di Giorgio Gaber, “Cantare”, racconta Giorgia”, mi permette di entrare in comunicazione con lui”. Daniel ha infatti 15 anni, e in piena adolescenza la sua mamma ha trovato una chiave per rimanere nel suo mondo.Daniel cantando con la mamma si emoziona e questo cedimento emotivo coinvolge tutti. Quando finiscono di esibirsi in molti tra giudici e pubblico hanno gli occhi lucidi. Daniel e Giorgia vincono la manche e Claudio Amendola che gli dà un 10 svela che Giorgio Gaber lo ha frequentato tanto, ed è una persona molto importante per lui.

Ad aprire la serata erano state Carlotta e mamma Erika per la squadra di Mietta Carlotta, una bambina che conquista con gli occhi vispi e un sorriso enorme, divide il palco con la sua giovane mamma, Erika, che racconta di averla avuta quando era ancora una ragazza: “Le difficoltà sono state tante, io sono diventata mamma a 17 anni, ho cercato di fare sempre del mio meglio ma le difficoltà diventavano sempre più grandi, e il non sapere se stavo facendo bene, però quando la guardo so che lei è il risultato di tutte le mie fatiche”, e guardandola aggiunge, intenerita: “Lei poi, ride sempre, ride da quando è nata”. Insieme, mamma e figlia cantano “Sei nell’anima” di Gianna Nannini, gli occhi di una in quelli dell’altra e con un sorriso enorme della piccola che guarda la mamma letteralmente con adorazione.”Che intesa!” sottolinea Michelle Hunziker e anche qui le emozioni non mancano.

Emozioni di altro tipo, ma un rapporto davvero speciale, anche quelli dimostrati da Alessandro e nonno Antonio, che scatenano il pubblico con Casa mia di Ghali, e sinceramente si fa fatica a capire se sia più scatenato il nonno, il nipotino o la nonna che li applaude e tiene il tempo in platea. Pazzeschi.”E’ stato difficile per lui ma ci ha messo tanto coraggio e ce l’ha fatta!” dice orgoglioso Alessandro per il nonno impegnato in un pezzo modernissimo. “Ghali ha portato a Sanremo un alieno ma lei ha portato suo nipote che è anche più forte!” scherza Rovazzi. A loro va senz'altro il premio simpatia della serata.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Io Canto Family: Sara e papà Davide incantano i giudici, Alessandro e nonno Antonio scatenati

Today è in caricamento