rotate-mobile
Domenica, 25 Febbraio 2024
Tv News

Lilli Gruber parla della sua malattia: "Ho tirato troppo la corda"

La giornalista, che a settembre aveva abbandonato improvvisamente "Otto e mezzo", racconta per la prima volta i motivi del suo allontanamento dalla tv

Se ne sono dette di tutti i colori sull'allontanamento improvviso di Lilli Gruber dalla tv. La giornalista a settembre avrebbe dovuto condurre "Otto e mezzo" su La7, ma il programma è stato rimandato per diverse settimane fino alla momentanea sostituzione con Floris. In molti hanno insinuato che dietro ci fossero screzi aziendali o addirittura altre proposte per la Gruber, fino a quando non è venuta fuori la verità. Lilli Gruber era malata.

Stress da lavoro, come racconta adesso per la prima volta. "Ho tirato troppo la corda e alla fine si è spezzata - ha spiegato la giornalista al settimanale Oggi - Non avevo fatto vacanze per scrivere il mio libro 'Tempesta', poi è ricominciato 'Otto e mezzo'. Per la mia eduzazione sono abituata ad andare avanti con la forza di volontà e ad essere molto disciplinata. Il mio lavoro mi appassiona tanto e capita che esageri".

Qualche giorno in ospedale e un periodo di riposo nella sua casa in Sudtirolo. "In famiglia mi hanno coccolato e mia sorella anche un po' sgridato - ha raccontato ancora la Gruber - Noi abbiamo un dovere nei confronti del nostro corpo, dobbiamo rispettarlo e non pensare che possiamo abusare della nostra forza fisica senza conseguenze".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lilli Gruber parla della sua malattia: "Ho tirato troppo la corda"

Today è in caricamento