Lunedì, 15 Luglio 2024
Tv News

"Love Mi" di Fedez torna su Italia 1: cantanti, conduttori e info concerto

Appuntamento a giugno con il grande evento a scopo benefico organizzato dal rapper milanese

Dopo il successo dello scorso anno, martedì 27 giugno torna su Italia 1 Love Mi, il grande concerto a scopo benefico di Fedez, in diretta da Piazza Duomo a Milano, organizzato da Doom Entertaniment in collaborazione con il Comune di Milano e prodotto da VIVO Concerti. 

I conduttori

La serata evento sarà condotta da Mariasole Pollio e Max Angioni. Gabriele Vagnato sarà l’inviato speciale dietro le quinte e tra il pubblico, e dalle ore 18 seguirà la prima parte del concerto in onda in esclusiva solo su Mediaset Infinity. 

Maria Sole Pollio

Max Angioni

Gabriele Vagnato

Dove seguirlo

Oltre che su Italia 1, il live sarà trasmesso in simulcast su Radio 105 con la conduzione di Annie Mazzola e Alessandro Sansone. La regia è affidata a Roberto Cenci.

I cantanti

Insieme a Fedez, sul palco di Piazza Duomo, ci saranno alcuni tra i più importanti nomi della scena musicale italiana per regalare al pubblico presente e ai telespettatori una grande giornata di musica live. Lo scorso anno, oltre 20.000 persone presenti in Piazza Duomo e 1 milione 500 mila telespettatori su Italia 1 hanno seguito LOVE MI.

Quanto ha raccolto Fedez con il concerto Love Mi 

La beneficenza 

Anche quest’anno gli ingredienti saranno gli stessi: tanta voglia di fare musica, di divertirsi insieme e il desiderio di fare del bene. La raccolta fondi, infatti, che avverrà tramite il numero solidale e il sito della Fondazione Fedez, sosterrà l’Associazione Andrea Tudisco ODV che, da oltre 25 anni, opera con l’obiettivo di garantire il diritto alla salute dei bambini provenienti da ogni parte del mondo che, non potendo essere assistiti adeguatamente nelle strutture ospedaliere della propria città di residenza, hanno bisogno di essere curati nei reparti specializzati degli ospedali di Roma.

Offre gratuitamente ospitalità e assistenza ai bambini con gravi patologie e alle loro famiglie, permettendo così al bambino di “vivere” la malattia attraverso l’accoglienza e l’amore della famiglia e della comunità. Fornisce, inoltre, gratuitamente il servizio di clownterapia nei reparti pediatrici dei principali ospedali romani.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Love Mi" di Fedez torna su Italia 1: cantanti, conduttori e info concerto
Today è in caricamento