rotate-mobile
Venerdì, 14 Giugno 2024
Tv News

Ecco come sarà il primo programma sulle Drag Queen targato Rai

Svelati i primi dettagli di "Non sono una signora", lo show di Rai 2 in cui le celebrità vestiranno i panni di Drag Queen

Dopo il successo di Drag Race Italia su Real Time, le coloratissime Drag Queen approdano anche in Rai. “Un’operazione di libertà” è stata definita la scommessa di Stefano Coletta di portare nella prima serata di Rai2 l’universo delle Drag. Non sono un signora, questo il nome del programma partirà il 7 novembre, e vedrà sfidarsi volti noti del piccolo schermo negli inediti panni di Drag Queen. 

Le celebrità nostrane si metteranno in gioco, coadiuvati da un team di esperti del make up e dello styling, si esibiranno cercando di eludere la giuria, che sulla falsa riga di quanto avviene a Il cantante mascherato, dovrà cercare di capire anche chi si nasconde sotto il travestimento.

La conduttrice 

Non è ancora chiaro chi ci sarà al timone dello show. Inizialmente si era pensato ad un uomo, anche se poi la scelta pare sia ricaduta su Alba Parietti, come anticipato dal blog Davide Maggio. Una scelta che sancisce il ritorno della showgirl torinese in tv nei panni di conduttrice. Era infatti il 2006 quando andava in onda con Grimilde, il talk show di Italia 1 in cui la Parietti intervistava donne dal mondo dello spettacolo con storie atipiche. Dopo anni come ospite ed opinionista pare che Alba sia finalmente pronta a tornare nel suo ruolo.

La giuria

Come anticipato, in Non sono una signora, è prevista una scoppiettante giuria che opinerà sulle Drag Queen. Come riporta TvBlog a sedere sulle poltroncine da giurati saranno: Sabrina Salerno, Filppo Magnini e Cristina D’Avena. “La prima, showgirl icona di femminilità, tornerebbe in tv dopo un lungo periodo di assenza, interrotto nel 2020 al Festival di Sanremo, a cui prese parte come ospite, su invito del direttore artistico e conduttore Amadeus. Il secondo è l’ex campione di nuoto che in passato è stato anche inviato dell’Isola dei famosi. La terza, voce inconfondibile per un’intera generazione cresciuta con le sue sigle di cartoni animati, è già stata giurata per una puntata di Drag Race Italia, il primo titolo che, negli scorsi mesi, ha portato – su Discovery+ – nel piccolo schermo nostrano il mondo delle drag (a breve inizierà la seconda stagione)”, si legge sul sito. Per ora nulla di confermato, occorrerà attendere il 7 Novembre per saperne di più.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ecco come sarà il primo programma sulle Drag Queen targato Rai

Today è in caricamento