rotate-mobile
Domenica, 23 Giugno 2024
Tv News

Selvaggia Lucarelli querelata: scrisse che un'aspirante Miss Italia era una trans

La blogger fece nome e cognome della ragazza, che ha poi sporto querela

Non mi portate le arance che me fanno acidità”.

Replica così Selvaggia Lucarelli alla notizia di essere stata querelata per diffamazione da Alessia Mancini, Miss Lazio che partecipò alle selezioni per Miss Italia 2010, in realtà era una trans.

Il post sul suo blog causò un piccolo terremoto mediatico. Alessia Mancini fu premiata dalla giuria tecnica ma bocciata dal televoto da casa. La ragazza scoppiò in lacrime durante la diretta, consolata subito dalla conduttrice Milly Carlucci.

I maligni sostennero che grazie a questa vicenda l’edizione 2010 di Miss Italia si ritrovò un notevole ritorno di immagine, in un momento in cui gli ascolti calavano vertiginosamente.

Io ho le spalle grosse e gestisco da sola questa situazione. Però se lo avessero detto a un'altra, lei sarebbe potuta cadere in depressione. È una cattiveria che psicologicamente ti può devastare. Non lo tollero”, spiegò la Mancini.

Selvaggia Lucarelli non ha mai fatto un passo indietro e anzi rincarò la dose qualche giorno dopo: “Se i genitori riterranno di querelarmi, amen”.

Le querele ci sono state e il 27 maggio Alessia Mancini sarà sentita nelal seconda udienza del processo contro Selvaggia Lucarelli imputata per diffamazione. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Selvaggia Lucarelli querelata: scrisse che un'aspirante Miss Italia era una trans

Today è in caricamento