Domenica, 21 Luglio 2024
Tv News

Tutti i sogni ancora in volo, Noemi emozionata: "7 è il nostro numero fortunato". Ecco perché

Dopo aver duettato insieme sulle note di “Quando l’amore diventa poesia”, i due protagonisti della scena dialogano sul Festival di Sanremo

Tra i grandi nomi presenti sul palco di “Tutti i sogni ancora in volo” anche Noemi, ormai diventata una delle cantanti più apprezzate degli ultimi anni. Nel programma, condotto da Massimo Ranieri su Rai Uno con il supporto di Rocío Muñoz Morales, l’artista fa il suo ingresso durante la performance del conduttore sulle note di “Quando l’amore diventa poesia”, duettando con l'artista prima, durante e dopo un abbraccio di benvenuto. 

Il dialogo tra Noemi e Massimo Ranieri

Una volta finita la magica ed energica esibizione, i due protagonisti del momento ricordano che si tratta della prima volta che duettano insieme su un palco. Nella conversazione è Massimo Ranieri il primo a prendere parola: “Questo per me è un momento molto speciale, perché mi sono reso conto che è la prima volta che noi cantiamo insieme. Ci siamo incontrati qualche volta, ma non abbiamo mai fatto una performance uniti. Eppure entrambi abbiamo gareggiato a ben sette festival, però l’unico in cui ci siamo incrociati è stato nel 2022. Tra l’altro, era il settimo Sanremo per tutti e due!”. “Allora il 7 è il nostro numero fortunato!”, esclama Noemi per poi tornare ad ascoltare il conduttore, il quale aggiunge: “Pensa la coincidenza: Io non gareggiavo a Sanremo da 25 anni, ma quando sono tornato ho incontrato te! Un appuntamento col destino!”. Noemi ribatte: “Ma posso dire una cosa? Io non ho mai vinto Sanremo, tu sì!”. Ranieri le fa notare che lei è ancora giovane e lui invece “ha già dato”: “Vabbè, ma tu sei giovane, figlia mia! Sai quante volte…?! Ehhh, hai voglia! Comunque, io avevo voglia di cantare con te per un semplice motivo: come si dice in napoletano, la tua voce è nu fatto! È una cosa grossa!”. 

I ringraziamenti di Noemi

A questo punto non possono mancare i ringraziamenti della donna la quale lo considera un professionista a tutto tondo: “Per me è un grande onore. Sono emozionatissima e contenta di questo invito, perché è una gioia cantare insieme a te, che sei un grande professionista sempre alla ricerca della perfezione: hai ballato, cantato, recitato! Grazie, grazie per emozionarci sempre”. Il cantante dichiara che non si finisce mai di imparare - “Questo mi hanno insegnato” - e sottolinea che lui e Noemi hanno voci completamente diverse, un po’ come il Dr. Jekyll e Mr. Hyde. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tutti i sogni ancora in volo, Noemi emozionata: "7 è il nostro numero fortunato". Ecco perché
Today è in caricamento