rotate-mobile
Domenica, 26 Maggio 2024
Televisione

Carneficina al rave in Israele, Rubio: "Ballare a sfregio su terre occupate comporta conseguenze"

Il famoso cuoco della tv condivide sui social le sue posizioni pro Palestina

"Questo è il frutto della violenza e dell'odio dei suprematisti ebraici che occupano impunemente la terra dei palestinesi e li opprimono da 75 anni". È uno dei tanti tweet - e tra i meno impetuosi - fatti da Chef Rubio in queste ore in cui il mondo intero guarda con apprensione ciò che sta accadendo in Medio Oriente, non senza prendere posizione. Il dibattito è rovente e il famoso cuoco della tv sbandiera il suo sostegno alla Palestina. 

Non fa sconti a nessuno, a partire dai giornalisti, secondo lui complici di un terrore tenuto sottotraccia: "Il mostro è chi difende il colonialismo che ammazza, sfolla e affama milioni di persone, è il suprematismo antiarabo, antimusulmano e antisemita dei terroristi. Il mostro siete voi dei media che tacete la pulizia etnica del popolo semita palestinese". Per lui anche lo sdegno per quanto accaduto al rave, dove hanno perso la vita oltre 250 ragazzi - massacrati dalle truppe di Hamas - è fuori luogo: "Raccontate le cose come sono andate e come stanno invece di diffondere menzogne intrise di odio antimusulmano, antiarabo e antisemita. Ballare a sfregio su terre occupate e vicino al carcere più grande al mondo (Gaza, ndr) comporta conseguenze". E ancora: "Bello fare rave su terre occupate a fianco delle quali milioni di persone carcerate hanno 6 ore di elettricità al giorno acqua non potabile e vivono sotto assedio da 20 anni. I partigiani palestinesi hanno 'messo in detenzione amministrativa' coloni suprematisti ebraici illegali". 

"Non ti fai schifo da solo?" replica un utente, ma non è il solo a scagliarsi contro Chef Rubio. Al di là della sua opinione - condivisa non da pochi - quello che gli si rimprovera infatti è l'aggressività con cui la espone e la mancanza di empatia, come nel caso del rave, nei confronti del dolore e del sangue degli innocenti davanti a questa che, opinioni a parte, dovrebbe essere considerata una tragedia umana da tutti. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carneficina al rave in Israele, Rubio: "Ballare a sfregio su terre occupate comporta conseguenze"

Today è in caricamento