Domenica, 13 Giugno 2021
Turismo / Spagna

Magaluf, dove il turismo diventa devastazione

Ogni notte nella cittadina delle Baleari migliaia di giovanissimi si riversano in strada e in discoteca. "Qui non si dorme, si beve" il motto. Il problema dei pacchetti "all inclusive" a basso costo trasforma la movida in devastazione

SPAGNA - Non è movida. E' devastazione. Qui non si dorme, si beve. Si beve e basta. Si balla e si fa sesso a ogni angolo. Perfino all'interno delle discoteche, in mezzo alla gente che balla. Come se niente fosse. Anzi, è proprio il fatto di essere attorniati da amici e sconosciuti a rendere il tutto più divertente. La storia del "gioco della bottiglia" di nuova generazione ha fatto il giro del mondo: sesso orale in mezzo a tutti in cambio di un giro di shottini

COSA C'E' "DIETRO" - Ma dietro la voglia di "devastarsi" c'è dell'altro. C'è un "piano turistico" ben organizzato che ha di fatto trasformato Magaluf in una sorta di terra di nessuno. Questa è una delle mete turistiche più a buon mercato. Qui i giovani, soprattutto inglesi, arrivano con pacchetti all-inclusive che comprendono sistemazioni in alberghi economici e diritto all'ingresso nei locali per lo sballo alcolico. 

IL TURISMO - E così Magaluf è diventata un buon affare. Il risultato, però, è la totale impossibilità di controllare quanto avviene nelle strade della cittadina. Per questo la Guardia civil spagnola ha "costretto" la polizia britannica a volare alle Baleari per provare a tenere sotto controllo i giovani inglesi, considerati veri e propri "invasori".

SESSO E ALCOL - Il problema è semplice. La notte non si dorme, si balla. All'alba ci si riversa in strada e chi ha ancora le forze per stare in piedi, troppo spesso, pensa bene di chiudere la "nottata" facendo sesso dove capita. O tornando sulla propria nave da crociera "a luci rosse". Ma il vero problema è un altro: basta camminare per le strade di Magaluf per rendersi conto che le vie sono disseminate di ragazzi stesi in terra più vicini al coma etilico che al sonno da sbronza.

mappa-10

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Magaluf, dove il turismo diventa devastazione

Today è in caricamento