Domenica, 28 Febbraio 2021
Italia

Ryanair lascia a terra migliaia di italiani: la lista dei voli cancellati per lo sciopero

Il più grande sciopero della storia di Ryanair: sono 600 in tutto i voli cancellati, 132 solo in Italia. Secondo la compagnia irlandese l'agitazione iniziata oggi, è prevista anche per domani, coinvolgerà in tutto l’85 per cento dei passeggeri della compagnia low cost. E in alcuni casi è possibile chiedere anche il risarcimento danni

Ryanair lascia a terra migliaia di passeggeri: colpa della cancellazione di 132 voli solo in Italia nelle ultime ore, 600 in tutto, il 12 per cento del traffico aereo totale di Ryanair. 

Sciopero Ryanair: i voli cancellati

La causa di questo sciopero, che si preannuncia il più grosso della storia di Ryanair, è l’agitazione sindacale del personale di cabina di Belgio, Portogallo e Spagna. L'agitazione è stata proclamata da Filt-Cgil e Uiltrasporti nell'ambito dello stop europeo deciso dai dipendenti del gruppo. 

Non esiste, come già successo in passato per lo sciopero Ryanair, una lista completa dei voli cancellati, proprio per la dinamica dello sciopero molti voli stanno subendo rimodulazioni o cancellazioni. Qui di seguito la lista dei voli cancellati in tempo reale.

L'agitazione iniziata oggi, è prevista anche per domani e la compagnia irlandese calcola che lo sciopero Ryanair del 25 e 26 luglio coinvolgerà in tutto l’85 per cento dei passeggeri che aveva comprato un biglietto per volare con la low cost di Dublino.

Voli Ryanair cancellati: tutte le informazioni

Ryanair ha comunicato di aver offerto ai passeggeri interessati “l’opportunità di essere riassegnati su un volo alternativo operante entro sette giorni prima o dopo il 25 e il 26 luglio”. I clienti “possono anche ricevere un rimborso completo dei loro biglietti”.

Ryanair, i voli garantiti

L'Enac ha comunicato l'elenco dei voli che comprende tutti i voli, inclusi i voli charter, schedulati in partenza nelle fasce orarie 7.00-10.00 e 18.00-21.00.

Saranno quindi garantiti i voli di collegamento con le isole con unica frequenza giornaliera, con esclusione del traffico continentale (Ryr 3969 Cagliari-Bologna; Ryr 4801 Cagliari-Ciampino; Ryr 1411/1412 Pisa-Comiso-Pisa). Garantiti anche tutti i voli charter da/per le isole regolarmente autorizzati o notificati anteriormente alla data di proclamazione dello sciopero nonché i collegamenti intercontinentali in arrivo e il volo intercontinentale in partenza Ryr 7090/7091 Fiumicino-Tel Aviv/Tel Aviv-Fiumicino.

Ryanair, scopri se il tuo volo è stato cancellato

Ma i viaggiatori coinvolti nell'agitazione - ricorda il Codacons - "possono agire nei confronti della compagnia area nel caso in cui abbiano perso coincidenze o giorni di villeggiatura".

Vacanza rovinata, chi può chiedere il risarcimento danni

"Abbiamo attivato una task force di legali per fornire assistenza ai cittadini che stanno vivendo in queste ore disagi negli aeroporti italiani a causa della cancellazione dei voli - spiega il presidente Carlo Rienzi - In tutti quei casi in cui ritardi e soppressione di voli determineranno la perdita di coincidenze o di giorni di vacanza, i passeggeri potranno agire nei confronti della compagnia aerea per ottenere il risarcimento del danno da 'vacanza rovinata', sulla base della giurisprudenza consolidata nel nostro paese che riconosce il danno morale subito dagli utenti".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ryanair lascia a terra migliaia di italiani: la lista dei voli cancellati per lo sciopero

Today è in caricamento