Martedì, 20 Aprile 2021

“Vado a vivere in Puglia, non c’è storia con Milano”: il post della turista milanese è virale

Alessandra, turista milanese stregata dalle bellezze pugliesi, ha condiviso sui social l’entusiasmo per la bellezza dei luoghi visitati in vacanza

Alessandra, la ragazza milanese autrice del post sulle bellezze della Puglia

È stato un vero colpo di fulmine quello tra la Puglia e Alessandra, una giovane ragazza milanese che, dopo le ferie estive, ha raccontato su Facebook di essere stata talmente tanto bene nei luoghi visitati da essere pronta a cambiare vita e dire addio alla sua Milano, disposta com’è anche ad acquistare un trullo per andarci a vivere.

"Diario di bordo della Puglia. Sono tornata al nord. Neanche il sole pugliese mi ha dato un po' di colore. Già immagino i vostri «Ma come sei bianca». Raga lo dico qui per tutti: io ero sotto l'ombrellone a mangiare. Panzerotti, focaccia, polpettine, orecchiette alle cime di rapa, capocollo, cacioricotta, salsicce, bombette, gelati, polipo fritto, pasticciotto e un'altra infinità di cose troppe buone. Sono ingrassata, ho messo su qualche chilo ma di felicità - o meglio, sui fianchi li ho messi davvero -, felicità di aver visto dei posti meravigliosi. Ho visto posti incantevoli, mi sono innamorata del bianco Puglia che non è il classico bianco raga, è bianco Puglia", scrive la ragazza nel post diventato virale, ripreso da "Inchiostro di Puglia", il portale che esalta le bellezze pugliesi.

"Apro una parentesi: non ho mai, e dico mai sentito suonare un clacson quando ero indecisa ad un bivio, ho avuto tutto il tempo per decidere da che parte andare senza che nessuno ti mettesse la pressa al cu.... Una volta deciso via e non ci sta il concerto di clacson che ti fa da sottofondo. Il pezzo forte è l'accoglienza, raga non c'è storia - continua Alessandra -. Sono entrata in un negozio per comprare un paio di occhiali e adesso so tutta la storia familiare della commessa. Perché a quanto pare lì funziona cosi, funziona che tutti parlano con tutti: tu chiedi un caffè e ti ritrovi a mangiare panzerotti, funziona che tu chiedi una bottiglietta d'acqua e ti ritrovi a parlare dello scioglimento dei ghiacciai".

"Bella Milano, ma la Puglia è un'altra storia"

"Altra meraviglia è il mare, e che mare. Sono stata a Miami ad Aprile, ok? Bene, non c'entra un ca... Miami spostati e fai spazio al mare pugliese mèèè! I prezzi altro punto forte, cono medio 3 gusti con panna 2.50€, insomma un gelato vero. Strano per chi è abituato ai prezzi di Milano. Comunque inutile dirvi che io dei posti così belli non li ho mai visti, delle persone così ospitali nemmeno. Sono stata in America, bella. Sono stata in Russia, bella. Sono stata in diversi Paesi Europei, belli. Portogallo bellissimo raga, lo consiglio, Parigi è magica, va bene Berlino, stupenda la porta di Brandeburgo. Bella la Lombardia, bella Milano la mia città, mi piace anche il Duomo, buono il risotto alla milanese, per carità anche l'osso buco ma la Puglia è un'altra storia - assicura la ragazza -. È un'altra storia. La Puglia mi è entrata nel cuore. È stato un colpo di fulmine".

"E posso affermare con certezza che per quanto mi riguarda non c'è partita con i viaggi che ho fatto fino ad ora. Puglia voto 10 e lode. Presto comprerò un Trullo e vado ad abitarci dentro. A quelli che abitano a Bosco Verticale o ai futuri Giardini d'Inverno dico avrete anche i soldi ma la vera ricchezza non sapete neanche dove sta di casa. Mèè saluto la Puglia con la gioia nel cuore e con una massima - ha concluso Alessandra - «Quando un forestiero viene al sud piange due volte, quando arriva e quando riparte». P.s. Se non riesco a comprare un trullo, spero che mia zia o la mia amica mi aiutino a progettare il Trullo Verticale". 

Continua a leggere su Today.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Vado a vivere in Puglia, non c’è storia con Milano”: il post della turista milanese è virale

Today è in caricamento