rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Viaggi Danimarca

Sei motivi per cui vale la pena vivere e studiare in Danimarca

Università gratuita, tasso di disoccupazione bassissimo, stipendio medio di circa tremila euro lordi. La Danimarca è un autentico paradiso (soprattutto per studenti): sei cose da sapere prima di andarci

2 - “Di quali requisiti ho bisogno per essere accettato? Devo fare un test d’ingresso?”

Per essere accettati bisogna disporre del diploma di maturità, ma per alcune facoltà, bisogna disporre di buoni voti in alcune materie specifiche. Per la facoltà di ingegneria ad esempio si viene ammessi con un minimo di otto decimi per matematica e fisica, ma di contro non viene richiesto nessun test d’ingresso per essere ammessi, il che rende lo studio nel Paese ancora più accessibile. Bisogna inoltre fornire un certificato di inglese con punteggio sufficiente. Ogni ateneo ha i suoi requisiti, quindi bisogna controllare sul sito dell’università quali sono i certificati accettati. In genere si accettano TOEFL iBT con almeno 80 punti su 120, IELTS con punteggio minimo di 6.5 su 9 o anche il Cambridge CAE.

Foto università-2

LE SPESE QUOTIDIANE, AFFITTO E CIBO: CLICCA SU CONTINUA

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sei motivi per cui vale la pena vivere e studiare in Danimarca

Today è in caricamento