rotate-mobile
Lunedì, 27 Giugno 2022

A due mesi dai Giochi gli Usa sconsigliano i viaggi in Giappone

Vaccinato meno del 5 per cento della popolazione

Roma, 25 mag. (askanews) - A due mesi dall'inaugurazione dei Giochi olimpici di Tokyo il Dipartimento di Stato Usa ha inserito il Giappone tra i paesi da evitare per il Covid-19. Il Centro per il controllo delle malattie Usa ha "emesso una Travel Health Notice di livello 4". In precedenza il livello era 3. Con la richiesta di "non viaggiare a causa delle restrizioni connesse al coronavirus", un provvedimento assunto anche per lo Sri Lanka.

Il Giappone sta affrontando una quarta ondata di Covid; finora è stato vaccinato meno del 5 per cento della popolazione. Ci sono forti dubbi a livello internazionale che si riuscirà a raggiungere un livello di copertura adeguato prima dell'inizio delle Olimpiadi. A Tokyo e in diverse città è in vigore lo stato d'emergenza che potrebbe essere esteso. Gli abitanti sono divisi sulla decisione degli Stati Uniti ma in molti pensano che la situazione sia rischiosa e mettono in dubbio lo svolgimento dei Giochi.

"Il Giappone è ancora in uno stato di emergenza - dice Toshiki Nishimura, residente a Tokyo - ma le restrizioni sono ancora molto blande rispetto ad altri paesi e il tasso di infezione fa fatica a diminuire. Quindi, tutto sommato, penso che sia normale che gli Stati Uniti prendano questa posizione"."Dal punto di vista degli atleti per i quali i Giochi si svolgono solo una volta ogni quattro anni, diciamo cinque stavolta con il rinvio per il virus, vorrei davvero che i Giochi si svolgessero - aggiunge - d'altra parte, mi sembra anche assurdo fare le Olimpiadi nel mezzo di questa situazione eccezionale che è ancora lontana dall'essere risolta".

Si parla di

Video popolari

A due mesi dai Giochi gli Usa sconsigliano i viaggi in Giappone

Today è in caricamento