rotate-mobile
Martedì, 4 Ottobre 2022

A Monaco di Baviera il nuovo sport è nuotare nel fiume ghiacciato

Aumentano i partecipanti anche per le restrizioni anti-Covid

Roma, 19 gen. (askanews) - Con le piscine e le palestre chiuse a causa delle restrizioni anti-Covid, un gruppo di abitanti di Monaco di Baviera ha deciso di rimanere in forma sfidando le temperature invernali con una nuotata nelle acque ghiacciate del fiume Eisbach (-3 gradi). Il gruppo si dà appuntamento tramite le pagine Facebook o il profilo Instagram "Munich Hot Springs", dedicato a questo tipo di attività sportiva.

"Mi succede che quando entro in acqua, sento come se tantissimi aghi venissero conficcati nel mio corpo. Ma poi la sensazione scompare dopo 2 minuti e poi ti senti bene, sei completamente rilassato", ha raccontato

Irina Hey, nuotatrice, 38 anni.

Franz Mayr, nuotatore e ideatore del gruppo Munich Hot Springs, 35 anni ha spiegato: "Quest'anno c'è un grande incremento, la gente viene da noi (nel gruppo), è anche legato al coronavirus. Non puoi uscire, sei a casa, ma vuoi ancora fare qualcosa per restare in salute. L'Eisbach è ancora un posto vicino a noi che offre un po' di pazzia".

"È molto importante iniziare lentamente, la cosa migliore è fare delle docce fredde a casa una o due volte la settimana per imparare a sentire l'acqua fredda, poi quando ti senti pronto a entrare nel fiume, non devi mai andare da solo, sempre in due", ha consigliato Franz.

Si parla di

Video popolari

A Monaco di Baviera il nuovo sport è nuotare nel fiume ghiacciato

Today è in caricamento