rotate-mobile
Sabato, 4 Febbraio 2023

A Nemi il brindisi di Natale è in fondo al lago

In onore di Caligola e le sue navi

Roma, 15 dic. (askanews) - Si rinnova la tradizione del brindisi in fondo al lago di Nemi. Tra storia e leggenda della Terza Nave si omaggia Caligola e l'anno in arrivo. I sub, come ogni anno poco prima della fine dell'anno, si sono immersi nelle gelide acque del lago di Nemi per brindare al nuovo anno e riportare in superficie del vino locale che era stato immerso negli anni precedenti.

"E' stato fatto un percorso di ricerca e recupero di bottiglie ed anfore con le salse e il Garum, messe in profondità in precedenza, in modo da conservarne la salubrità e la genuinità, nell'ambiente lacustre a diversi metri di profondità, per poterle degustare subito dopo sul posto", dicono i coordinatori dei sub Josè Amici. Alla simpatica iniziativa presso il centro sportivo Catarci hanno partecipato numerosi cittadini.

"L'iniziativa - dichiara il sindaco di Nemi Alberto Bertucci - nasce con l'istituzione nel 2012 nell'occasione del bimillenario della nascita dell'imperatore Caligola per ricordarne le grandi gesta".

Si parla di

Video popolari

A Nemi il brindisi di Natale è in fondo al lago

Today è in caricamento