Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A New York spunta un enorme gorilla, un messaggio ambientalista

Una scultura ispirata a King Kong per salvare la specie

 

Roma, 29 ago. (askanews) - Un messaggio ambientalista ma di sicuro anche un'attrazione per i newyorkesi che si sono precipitati a scattarsi un selfie con lui.

Un enorme gorilla di montagna è spuntato a Manhattan, ma non sull'Empire State Building come nel celebre film. Il Bella Abzug Park di Hudson Yards ospita infatti la scultura "King Nyani", una statua in bronzo di 4,5 tonnellate ispirata alla storia di King Kong, la più grande statua di gorilla al mondo.

L'opera degli artisti australiani Gillie e Marc Schattner è stata installata questa settimana per sensibilizzare l'opinione pubblica sui pericoli d'estinzione dei gorilla.

Il gorilla di montagna, infatti, è l'unica specie di scimmia il cui numero è leggermente in aumento, da "gravemente minacciato" è passato a essere classificato come "minacciato" grazie all'intenso lavoro di conservazione intrapreso da organizzazioni come il WWF. Il messaggio vuole essere di incoraggiamento a continuare così. I visitatori possono scattarsi foto con la gigantesca scultura utilizzando l'hashtag #LovetheLast e condividerla sui social media.

Potrebbe Interessarti

Torna su
Today è in caricamento