Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A Parigi torna la protesta dei gilet gialli, scontri e tensioni

Cortei in molte città. Manifestano anche i No Mask

 

Roma, 12 set. (askanews) - Torna in Francia la protesta dei gilet gialli con manifestazioni in molte città, tra cui Parigi, dove ci sono stati momenti di tensione tra i dimostranti e le forze dell'ordine intorno a Place Wagram, con lancio di lacroimogeni e diversi arresti.

Gli organizzatori avevano dato appuntamento ai manifestanti sugli Champs-Élysées, a place de la Bourse, Place Wagram e place Saint-Pierre, mentre la prefettura aveva disposto il divieto di raduno vicino all'Eliseo, alla sede dell'Assemblea Nazionale e a Matignon.

Le autorità cttadine hanno inoltre deciso la chiusura di una trentina di fermate della metropolitana. Da questa mattina, inoltre, non è operativa la rete del trasporto ferroviario urbano e suburbano Rer. Già alle prime ore del giorno, almeno 23 persone erano state fermate dalla polizia.

Al fianco della protesta dei gilet gialli, nella capitale è prevista anche la presenza dei gruppi No Mask e dei rappresentanti dei proprietari delle discoteche francesi, chiuse per scongiurare un ulteriore aumento del numero dei contagi di Covid-19 nel Paese.

Potrebbe Interessarti

Torna su
Today è in caricamento