Mercoledì, 3 Marzo 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A Roma acceso l'Albero dei Bauli, per lavoratori dello spettacolo

Dopo Milano l'installazione con flight case a Pza San Silvestro

Roma, 18 dic. (askanews) - L'Albero dei Bauli, ideato e progettato dal movimento "Bauli In Piazza" (BIP), ha acceso le sue luci di speranza anche a Roma. In occasione del Natale 2020, è Piazza San Silvestro ad ospitare l'installazione artistica realizzata con 60 capienti flight case: uno strumento-simbolo che accomuna tutti coloro che lavorano dietro le quinte di teatri, cinema, concerti, fiere ed eventi.

L'obbiettivo, ancora una volta, è quello di sensibilizzare l'opinione pubblica e le Istituzioni rispetto alla profonda crisi subita quest'anno dagli operatori del settore dello spettacolo a causa delle forti restrizioni anti-Covid.

L'iniziativa sociale che, dopo aver preso il via a Milano in Piazza Cadorna lo scorso 7 dicembre, tocca la Capitale e in contemporanea altre due importanti piazze italiane: Largo Gavezzeni a Bergamo, e Piazza Venerio a Udine. Il messaggio da gridare tutti insieme a gran voce è ancora una volta: "Un Unico Settore, un Unico Futuro".

"Sono tante le richieste arrivate dai comuni italiani e qualcuna anche dall'estero, per poter adottare l'Albero dei Bauli, simbolo dei lavoratori dello spettacolo che lottano per la sopravvivenza di questa industria preziosa - ha dichiarato il comitato promotore di BIP, proseguendo - Siamo fieri che anche la Capitale abbia aderito a questa iniziativa".

Si parla di

Video popolari

A Roma acceso l'Albero dei Bauli, per lavoratori dello spettacolo

Today è in caricamento