rotate-mobile
Giovedì, 13 Giugno 2024

A Roma la prima Giornata Mondiale del Bambini voluta da Papa Francesco

Buffon: lo sport è uno strumento di pace che abbatte ogni tipo di barriera

Roma, 25 mag. (askanews) - In uno Stadio Olimpico gremito, a Roma, la prima giornata Mondiale dei Bambini voluta da Papa Francesco. Presenti 101 delegazioni con oltre 70mila bambini provenienti da tutto il mondo.

Organizzata dal Dicastero per la Cultura e l'Educazione, coordinato da Padre Enzo Fortunato e Aldo Cagnoli, con la collaborazione della Comunità di Sant'Egidio e della Cooperativa Auxilium, l'iniziativa ha l'obiettivo di porre al centro la condizione dei bambini, offrendo uno spazio di dialogo e riflessione sul loro futuro e sul mondo, con momenti distinti di festa e di preghiera e lanciando un messaggio unico, come ha sottolineato proprio Padre Enzo Fortunato.

"Di pace, di solidarietà di fraternità"

Tra gli ospiti anche l'ex portiere della nazionale italiana, Gigi Buffon.

"Lo sport - ha detto - credo che sia uno dei pochi strumenti, se non l'unico che veramente abbatte ogni tipo di di barriere e fa vivere tutti insieme, senza pregiudizi ma nella pace, nel divertimento, nella felicità e, quindi, veramente io non smetterò mai di credere nello spot come strumento di pace".

L'evento rappresenta un'occasione per sottolineare l'importanza del ruolo delle nuove generazioni protagoniste del futuro e offre la possibilità di coinvolgere le comunità locali nell'organizzazione di eventi paralleli in tutto il mondo.

Si parla di

Video popolari

Today è in caricamento