Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A Torino carabinieri stroncano un giro di usura: 17 arresti

L'indagine partita dal suicidio di una vittima di usura

 

Torino, 8 set. (askanews) - Usurai prestavano a tassi altissimi denaro ottenuto con il traffico di stupefacenti. I carabinieri hanno Stroncato un giro di usura a Torino e nell'hinterland. Oltre 100 militari del comando provinciale di Torino hanno eseguito 17 misure cautelari in carcere, emesse dal gip del tribunale di Ivrea su richiesta della Procura. I reati contestati a vario titolo sono concorso in usura, detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, porto abusivo d'arma da fuoco, riciclaggio e traffico internazionale di autovetture rubate.

Le indagini sono partite dal suicidio di una delle vittime di usura, che non riusciva a pagare i debiti con tassi d'interesse pari al 94% e hanno portato alla luce anche episodi di ricettazione e riciclaggio di auto di lusso destinate a Finlandia, Francia e Ungheria.

Potrebbe Interessarti

Torna su
Today è in caricamento