Domenica, 16 Maggio 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Addio George Segal, da "Chi ha paura di Virginia Woolf" alla tv

L'attore Usa nominato all'Oscar è scomparso a 87 anni

Roma, 24 mar. (askanews) - E' morto a 87 anni l'attore americano George Segal famoso soprattutto per aver recitato in "Chi ha paura di Virginia Woolf" con cui venne nominato all'Oscar come miglior attore non protagonista nel 1967. In quel film, il primo del noto regista Mike Nichols, era al fianco di attori del calibro di Elizabeth Taylor e Richard Burton.

Segal è deceduto in California "per complicazioni dovute a un intervento chirurgico di bypass", ha detto la moglie Sonia.

Nato nel 1934 a Long Island, nello stato di New York, ha iniziato la sua carriera con ruoli drammatici per passare poi a film più leggeri, commedie e televisione. Attore versatile, ha lavorato con registi come Sidney Lumet in "Bye Bye Braverman", ha fatto film romantici come "Il gufo e la gattina" di Herbert Ross, con Barbra Streisand e per "Un tocco di classe" del 1973 ha vinto un Golden Globe.

Negli ultimi anni ha fatto molta tv, era apprezzatto nelle serie. Da "Law & Order - Unità vittime speciali", a "The Goldbergs", ancora in onda, dove ha recitato la parte del nonno George Solomon.

Si parla di

Video popolari

Addio George Segal, da "Chi ha paura di Virginia Woolf" alla tv

Today è in caricamento