Venerdì, 24 Settembre 2021

Afghanistan, attacco con drone uccide "organizzatore" dell'Isis-K

Prima operazione ufficiale Usa dopo attentati ad aeroporto Kabul

Roma, 28 ago. (askanews) - L'esercito americano ha annunciato di avere condotto un attacco con drone contro un "organizzatore" dell'Isis El Khorasan (El-K), gruppo affiliato dello Stato islamico che ha rivendicato gli attentati all'aeroporto di Kabul, in seguito ai quali sono morte centinaia di persone tra cui 13 Marines.

La prima operazione ufficiale degli Usa è avvenuta nella provincia di Nangarhar, nell'est, con un'arma partita fuori dal paese. La vittima sarebbe uno degli ideatori dell'attentato di giovedì all'aeroporto di Kabul.

Intanto l'Ambasciata degli Stati Uniti in Afghanistan ha chiesto ai cittadini americani di lasciare "immediatamente" gli ingressi dello scalo della capitale afghana: "I cittadini americani che si trovano in questo momento ad Abbey Gate, East Gate, North Gate o New Ministry of Interior Gate devono andarsene immediatamente". Il Pentagono ha sottolineato che le operazioni per evacuare americani e alleati afghani sono ancora oggetto di "minacce precise e credibili".

Il gigantesco ponte aereo ha finora permesso l'evacuazione di oltre 100.000 tra stranieri e afgani.

Si parla di

Video popolari

Afghanistan, attacco con drone uccide "organizzatore" dell'Isis-K

Today è in caricamento