Sabato, 16 Ottobre 2021

"Al Sisi regime sanguinario", altri restituiscono Legion d'Onore

Cofferati, Castellina e Melandri seguono l'esempio di Augias

Roma, 15 dic. (askanews) - Cresce la protesta in Italia contro la Francia che ha insignito il presidente egiziano Al Sisi della Legion d'Onore, e dopo Corrado Augias altre personalità della cultura italiana restituiscono l'onorificenza a Parigi. Come Sergio Cofferati, Luciana Castellina, e come Giovanna Melandri che ricevette la Legion d'Onore nel 2003 dal presidente francese Jacques Chirac.

"Faccio fatica oggi a condividere questo riconoscimento con un regime che si è macchiato della morte di Giulio Regeni, per la quale ancora non si è fatta luce, non si è restituita giustizia e verità alla famiglia e un regime che trattiene illegittimamente nelle proprie carceri Patrick Zaki", ha affermato Melandri in un video postato sui social.

Un gesto che l'ex ministra della cultura e presidente della Fondazione MAXXI si augura sia accompagnato da decisioni concrete del governo italiano.

"Spero che questo gesto affiancato a quello di Corrado Augias sia uno stimolo per il governo italiano ad agire in tutte le sedi diplomatiche e politiche per riportare a casa presto, sano e salvo, Patrick Zaki", ha aggiunto.

Fra i notabili italiani che hanno ricevuto la Legion d'Onore ci sono anche Dario Franceschini, Massimo D'Alema, Riccardo Muti ed Emma Bonino.

Si parla di

Video popolari

"Al Sisi regime sanguinario", altri restituiscono Legion d'Onore

Today è in caricamento