Venerdì, 14 Maggio 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Al via il progetto "67 colonne per l'Arena di Verona"

Con adesione di Calzedonia Group e Pastificio Rana al fundraising

Roma, 27 apr. (askanews) - Al via il progetto di fundraising "67 colonne per l'Arena di Verona" con l'adesione di due grandi aziende nel ruolo di Founder: Calzedonia Group, sostenitore del Festival dal 2006, e Pastificio Rana, che torna al fianco di Fondazione Arena per quest'ambiziosa iniziativa.

"La Fondazione Arena non è soltamente un gioiello per la città, ma è il modo per rappresentare il nostro territorio, ma l'Italia tutta. Verona è già bella di per sé, l'Italia è meravigliosa, l'Arena è la gemma all'interno di un meraviglioso paese. Quindi noi dobbiamo ringraziare questa grande manifestazione, questo grande evento", ha affermato Gian Luca Rana, ad di Pastificio Rana.

Due pilastri dell'imprenditoria veronese, simboli dell'Italia nel mondo, hanno accolto per primi l'appello a ricostruire idealmente le 67 colonne che componevano la cinta più esterna di arcate, distrutta da un terremoto nel 1117.

"Noi pur producendo e vendendo in tutto il mondo abbiamo qui la nostra sede, abbiamo interesse che Verona sia conosciuta anche per attirare le risorse umane che prendiamo sul territorio, ma attiriamo anche a Verona da tutta Italia, dal mondo. Poche persone si rendono conto che l'attività lirica crea un indotto molto importante per tutto il territorio", ha spiegato Sandro Veronesi, Presidente Calzedonia Group.

Senza un'attività completa del Festival, il 2020 ha dimostrato quanto l'economia della città sia legata indissolubilmente al suo Anfiteatro. Fondazione Arena produce infatti un impatto di oltre 500 milioni di euro sull'economia del territorio, motivo che ha spinto i Founder a raccogliere l'invito a sostenerla attraverso il meccanismo dell'Art Bonus, il credito d'imposta per il mecenatismo culturale.

Si parla di

Video popolari

Al via il progetto "67 colonne per l'Arena di Verona"

Today è in caricamento